La ricchezza della Città sta nei quartieri

AGGREGAZIONI

Bellinzona: a tre mesi dalla fine della prima storica legislatura facciamo un bilancio delle nove associazioni create dagli abitanti negli ex Comuni per favorire il dialogo - Negli altri quattro paesi spazio alle commissioni, la cui nomina compete al Municipio

La ricchezza della Città sta nei quartieri
La capitale... è in viaggio. © CdT/Zocchetti

La ricchezza della Città sta nei quartieri

La capitale... è in viaggio. © CdT/Zocchetti

La ricchezza della Città sta nei quartieri
Un unico vessillo, un solo Comune. © CdT/Zocchetti

La ricchezza della Città sta nei quartieri

Un unico vessillo, un solo Comune. © CdT/Zocchetti

Quando è nata la nuova Bellinzona una delle preoccupazioni principali di numerosi cittadini (innanzitutto di quelli residenti nei Comuni più piccoli) era che avrebbero avuto meno voce in capitolo. Con il rischio concreto di finire nel ventre della balena della Città aggregata. E di non essere più rappresentati nelle istituzioni. In parte è stato così, bisogna ammetterlo, considerando che sei municipali su sette (l’unico è il vicesindaco Andrea Bersani di Giubiasco) risiedono nella Turrita. Idem la metà più o meno dei membri del Legislativo.

Nel Regolamento comunale l’Esecutivo ha dunque inserito la proposta, per gli abitanti, di organizzarsi autonomamente creando le cosiddette associazioni di quartiere. Il numero di soci varia da un minimo di 20 al massimo di 100. Finora ne sono state costituite...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Alan Del Don
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Un progetto architettonico che fa riemergere la storia

    Bellinzona

    Nuovo complesso residenziale in arrivo in uno degli ultimi angoli non ancora edificati a ridosso del centro - Sorgerà a due passi dalle Officine sulla proprietà «Al Pianton» sviluppata dalla famiglia Bonzanigo sin dall’Ottocento: comprende una villa che sarà mantenuta

  • 2

    Il posteggio di attestamento di via Tatti verrà interrato?

    PIANIFICAZIONE

    L’ipotesi è sul tavolo e la Città di Bellinzona ed il Cantone ne hanno già discusso - Sarà comunque lo studio preliminare a definire «contenuti e limiti di una variante di PR» per il comparto che accoglierà il semisvincolo

  • 3

    Prima le scuole, poi la casa per anziani

    URBANISTICA

    Biasca: svelato il progetto scelto per la realizzazione dell’asilo e delle elementari nel comparto Bosciorina - Nella seconda fase verrà edificata anche la struttura per la terza età - Investimento complessivo di oltre 50 milioni di franchi e cantiere completamente finito nel 2030-2035

  • 4

    «Bellinzona sia solidale con gli esercenti»

    PANDEMIA

    Attraverso una mozione urgente i consiglieri comunali dei Verdi Ronald David e Marco Noi chiedono di prendere esempio da Yverdon che ha introdotto un’azione concreta di sostegno al settore forse più colpito dalla crisi sanitaria

  • 5

    Test positivi e ospiti illustri: la grande torre continua a stupire

    INNOVAZIONE

    Castione, la gru per lo stoccaggio di energia realizzata da una start-up ticinese suscita interesse non solo da parte dei potenziali clienti, ma anche di visitatori importanti - Il prototipo risponde in modo soddisfacente alla fase sperimentale: «Confermate le nostre aspettative» - LE FOTO

  • 1
  • 1