“La ruota destra si è danneggiata”

È stato pubblicato stamane il primo breve rapporto preliminare del Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza riguardo all'incidente aviatorio avvenuto lo scorso sabato 6 ottobre all'aeroporto di Agno

“La ruota destra si è danneggiata”
Immagine d'archivio

“La ruota destra si è danneggiata”

Immagine d'archivio

AGNO - È stato pubblicato stamane il primo breve rapporto preliminare del Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) riguardo all'incidente aviatorio avvenuto lo scorso sabato 6 ottobre all'aeroporto di Agno (vedi suggeriti). Nel rapporto il SISI conferma le prime ipotesi riguardo alla causa del sinistro, precisando che durante la fase di atterraggio sulla pista, la ruota destra del velivolo si è danneggiata.

Il SISI, precisando che il rapporto preliminare contiene un riassunto provvisorio della dinamica dell'inconveniente senza pretese di completezza, annuncia infine nel rapporto l'apertura di un'inchiesta.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    La proposta

    «Anche Bellinzona ha bisogno di angeli»

    Aiutano le persone bisognose per strada, forniscono informazioni e si mettono a disposizione delle istituzioni: i City Angels farebbero comodo anche nella capitale secondo due consiglieri comunali di Lega e UDC

  • 2
    SOTTO LA LENTE

    Cara Città, puoi davvero sorridere ovunque

    Bellinzona: negli ultimi cinque anni la popolazione è cresciuta in tutti i quartieri, ad eccezione di Pianezzo dove si è registrata una leggera diminuzione - Oltre alla Turrita, i paesi che hanno avuto una progressione maggiore sono stati nell’ordine Claro, Sementina e Monte Carasso

  • 3
  • 4
    IL CASO

    La città che piace alle famiglie: «Tranquilla e con tutti i servizi»

    Bellinzona, dall’aggregazione vi è stato un costante aumento della popolazione (+1.102 persone in un lustro) fino ad arrivare a 44.530 residenti - Il sindaco Mario Branda: «La Turrita è sempre stata in controtendenza rispetto agli altri poli del Cantone» - Chi opta per la capitale ticinese lo fa alla luce dell’ottima qualità di vita, degli affitti meno cari e della sicurezza

  • 5
    INTERPELLANZA

    Parcheggi: agevolazioni o complicazioni?

    Fino all’anno scorso un posto auto nei quartieri della nuova Bellinzona costava 220 franchi all’anno – Il consigliere comunale leghista Luca Madonna: «Ora il costo è diventato proibitivo»

  • 1