ROVEREDO

«La sicurezza è assolutamente garantita»

Dopo l’incidente mortale del 12 marzo 2017 nella galleria di San Fedele sono stati posati dei dispositivi luminosi al centro della carreggiata nonostante le norme non lo prevedessero

«La sicurezza è assolutamente garantita»
(Foto Rescue Media)

«La sicurezza è assolutamente garantita»

(Foto Rescue Media)

ROVEREDO – «Nonostante non fosse obbligatorio, nel senso che le norme non lo prevedevano, sono comunque state adottate ulteriori misure per rendere ancora più sicuro il tunnel». A parlare è il portavoce per il sud delle Alpi dell’Ufficio federale delle strade (USTRA) Eugenio Sapia. Il riferimento è ovviamente alla galleria di San Fedele a Roveredo teatro stamattina di un grave incidente della circolazione risoltosi con il ferimento serio di una persona (a breve arriverà il comunicato della Polizia cantonale grigionese). Dall’inaugurazione dell’opera, avvenuta il 7 novembre 2016, vi è stato finora un solo incidente mortale. Il 12 marzo 2017, quando l’automobile guidata da un giovane, diretta verso nord, aveva invaso la corsia di contromano a seguito di un sorpasso andando a centrare la vettura al cui volante c’era una donna residente nel Bellinzonese la quale era purtroppo deceduta. La disgrazia aveva riacceso le discussioni sulla scelta di costruire il tunnel (lungo 2,4 chilometri, è costato 437 milioni di franchi) a tubo unico. La sindaca di San Vittore e granconsigliera Nicoletta Noi-Togni aveva addirittura parlato di «morte annunciata», mentre il consigliere nazionale ticinese UDC Marco Chiesa aveva interrogato il Consiglio federale chiedendo di intervenire. Ciò che è stato fatto con la posa dei cosiddetti «occhi di gatto» luminosi al centro della carreggiata per una migliore conduzione dell’automobilista e per marcare la separazione fra le due corsie bidirezionali. «Quello che andava fatto è stato fatto. Purtroppo gli errori umani, come era stato il caso nel marzo 2017, non si possono evitare», chiosa Eugenio Sapia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1