La tassa base sui rifiuti sarà «solo» raddoppiata

San Vittore

L’assemblea comunale decide di contenere al 100% l’aumento del balzello contro il 150% proposto dal Municipio

La tassa base sui rifiuti sarà «solo» raddoppiata
© CdT/Archivio

La tassa base sui rifiuti sarà «solo» raddoppiata

© CdT/Archivio

Come a Bellinzona, l’anno prossimo anche a San Vittore la tassa base sui rifiuti sarà più salata. Ma lo sarà in misura minore rispetto a quanto proposto dal Municipio. L’assemblea comunale riunitasi martedì sera ha infatti deciso di contenere l’aumento al 100% rispetto al 150% proposto dall’Esecutivo guidato dalla sindaca Nicoletta Noi Togni. Detto in altre parole nel 2022 la tassa sarà il doppio di quella applicata quest’anno. Per le famiglie, ad esempio, passerà da 40 a 80 franchi, per le persone sole da 25 a 50 e così via per altre categorie previste dal regolamento comunale. L’assemblea ha inoltre accettato le dimissioni del vicesindaco Flavio Raveglia, di modo che ora può prendere avvio la procedura per l’elezione del quinto membro del Municipio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Quei «pezzi da 90» per la fusione

    SOTTO LA LENTE

    Bassa Leventina: un centinaio di cittadini ha sottoscritto un appello favorevole all’aggregazione fra Bodio, Giornico, Personico e Pollegio che è sostenuto da sei personalità note in valle e non solo – Tra di loro anche il presidente dell’HCAP Filippo Lombardi, il CEO della Tensol Rail Roberto Ballina e l’economista Amalia Mirante

  • 2

    I molti lavori in corso portano più sicurezza

    Autostrada

    In Leventina sono iniziati importanti cantieri e altri si avviano alla conclusione: tra la Biaschina e Stalvedro i giochi sono quasi fatti, il raddoppio del San Gottardo è partito, il Centro di controllo di Giornico viaggia verso il traguardo - Intanto quest’anno a Bellinzona entreranno nel vivo il risanamento fonico ed il semisvincolo

  • 3

    L’operaio è sempre in fin di vita

    INFORTUNIO

    Bellinzona, il 40.enne cittadino italiano ha riportato ferite gravi dopo essere caduto da una scala a chiocciola mentre stava ristrutturando un’abitazione nella frazione di Carasso

  • 4
  • 5

    La quiete dopo la tempesta

    IL CASO

    Bellinzona, proficuo faccia a faccia fra i capigruppo in Consiglio comunale ed il Municipio dopo la burrascosa seduta di Legislativo dello scorso 20 dicembre - A causa della pandemia il PPD e la destra sono tuttavia tornati alla carica chiedendo di svolgere le riunioni extra-muros, partendo dalla prossima in agenda a metà febbraio

  • 1
  • 1