La valle senza nome sopra Acquarossa

Progetto milionario degli Amici del Simano per farla rivivere

La valle senza nome sopra Acquarossa
Sulla destra la regione del Simano

La valle senza nome sopra Acquarossa

Sulla destra la regione del Simano

ACQUAROSSA - È ricca di misteri quella porzione di territorio bleniese che si trova tra le grandi (e famose) valli laterali Soi e Malvaglia, ad iniziare dal nome che, almeno ufficialmente, non ha nemmeno. La carta nazionale è infatti muta sulla valle, a livello locale detta della Döisgia (dal nome del torrente che vi scorre) che nella sua parte alta è attorniata da famose cime: Simano, Gana Bianca, Gana Rossa e Piancabella. Perché? Mistero. Poi vi è un altro mistero, quello del ponte ad arco romanico in località Sponda. Il manufatto un nome l'ha (ponte Balma) ma non si sa bene a cosa servisse o a quale importante punto conducesse, località così importante da giustificare la spesa e lo sforzo di costruire un simile ponte in montagna. Si ipotizza che facesse parte di un tracciato ad alta quota del quale si è persa la memoria. Infine vi è una delle poche case dei pagani rimaste, sul cui scopo si discute da decenni, senza che un'ipotesi sia mai diventata certezza.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    Lumino

    Opere di premunizione, via libera al potenziamento

    Il Consiglio comunale ha approvato, con qualche modifica, il messaggio con la richiesta di un credito di oltre mezzo milione di franchi per la progettazione e la realizzazione di nuove vasche di contenimento per il riale Valentra

  • 2
    IL CASO

    «Ha senso ricomprare dei terreni che erano stati donati?»

    Nuovo quartiere Officine a Bellinzona: dopo la nostra anticipazione di mercoledì scorso si riaccende il dibattito sul destino del progetto - A tenere banco è l’eventualità che le Ferrovie possano cedere parte dei sedimi che rimarranno di loro proprietà, una volta smantellato lo stabilimento, a Cantone e Città - Il tema approda sulla scrivania del Governo dopo l’interpellanza di Più Donne

  • 3
    Assemblea

    Nuovo presidente per gli imprenditori forestali

    Eletto Cristiano Triulzi in sostituzione di Walter Schick che ha lasciato dopo numerosi anni - Sottolineata l’importanza del settore del legno nella prevenzione dei pericoli naturali

  • 4
    FINANZE

    La Città dai piedi di argilla e le sue paure

    Bellinzona, via libera del Legislativo al consuntivo 2020 chiusosi con un disavanzo di 6,95 milioni di franchi - Le critiche sono giunte da tutti gli schieramenti politici, preoccupati per il futuro tutt’altro che roseo - Il sindaco Mario Branda: «Siamo chiamati a reinventarci»

  • 5
    Scuole

    Liceo di Bellinzona provvisorio, «si rischia un inferno»

    La soluzione dei prefabbricati in cui si traslocherà durante il cantiere della ristrutturazione preoccupa il Comitato degli studenti che chiede al Gran Consiglio di riflettere bene prima di decidere: «Problemi strutturali di grandissima rilevanza, non ci sarà spazio sufficiente»

  • 1