Mauro Minotti vs Ronny Bianchi: il videodibattito elettorale

COTTI IN 15 MINUTI

Il municipale leghista e il candidato di Verdi-Forum Alternativo-Indipendenti concordano sul fatto che la Turrita per essere da modello a livello svizzero deve puntare soprattutto sul nuovo IRB piuttosto che sulle zone industriali

Mauro Minotti vs Ronny Bianchi: il videodibattito elettorale
Minotti, a sinistra, e Bianchi si sono «sfidati» nella redazione cittadina del CdT. © CdT/Putzu

Mauro Minotti vs Ronny Bianchi: il videodibattito elettorale

Minotti, a sinistra, e Bianchi si sono «sfidati» nella redazione cittadina del CdT. © CdT/Putzu

** Le interviste sono state registrate prima della crisi coronavirus

Bellinzona è attesa al varco. Dopo la prima storica legislatura post aggregazione ora deve svoltare. Ma per farlo servono investimenti (e soldi, naturalmente) e occorre affidarsi a quanto la Città può offrire per attirare nuovi residenti e, possibilmente, anche aziende all’avanguardia. Di questo ed altro abbiamo parlato, nel secondo «duello» in vista delle elezioni del 5 aprile, con il municipale uscente Mauro Minotti (in carica dal 2017, si ripresenta sulla lista Lega-UDC-UDF-Indipendenti) e con Ronny Bianchi, in corsa con i Verdi-Forum Alternativo-Indipendenti. Il video integrale dell’intervista lo potete vedere cliccando sotto, sui nostri canali social e sull’ePaper.

Minotti e Bianchi hanno parlato di finanze, del destino del comparto che verrà lasciato libero dalle Officine FFS, della valorizzazione dei castelli e di turismo. A questo proposito, AlpTransit ha avuto un effetto salvifico? «Alla pari del gemellaggio con Lucerna ha portato qualche turista in più. Le aspettative però erano ben altre», risponde il municipale. L’esponente ecologista su questo punto è categorico: «Non è questa la strada da percorrere. Bisogna puntare su altre forme di sviluppo della città, non necessariamente sul turismo. Ad esempio rivalorizzando il centro per i commercianti. Non sono i cinesi che arrivano, che probabilmente non bevono nemmeno un caffè, che possono rilanciare il salotto buono della capitale».

Il confronto fra Mauro Minotti e Ronny Bianchi è il secondo della serie di dibattiti intitolata «Cotti in 15 minuti». Sull’edizione di sabato si erano «sfidati» il municipale uscente PPD Giorgio Soldini e Angelica Lepori Sergi (MPS-POP-Indipendenti). Per quanto riguarda Bellinzona vi saranno ancora quattro duelli: Christian Paglia (PLR)-Pietro Ghisletta (PPD-GG-verdi liberali), Mario Branda (Unità di sinistra)-Orlando Del Don (Lega-UDC-UDF-Indipendenti), Lisa Boscolo (Unità di sinistra)-Fabio Käppeli (PLR) e Simone Gianini (PLR)-Alessandro Lucchini (Unità di sinistra). Li troverete online e sul cartaceo.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1