Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

Infortunio letale

Il 66.enne svizzero era alla guida del veicolo in zona Sasso Carnone a Biasca, quando il mezzo si è ribaltato - FOTO e VIDEO

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

 Muore schiacciato dal dumper mentre lavora
(foto Rescue Media)

Muore schiacciato dal dumper mentre lavora

(foto Rescue Media)

BIASCA - Un infortunio con esito letale è avvenuto quest’oggi verso le 13 in zona Sasso Carnone a Biasca. Lo comunica la Polizia cantonale in una nota. Un 66.enne svizzero domiciliato in Riviera stava effettuando dei lavori di ripristino di un sentiero alla guida di un dumper, un veicolo da lavoro utilizzato per il trasporto di materiale nei cantieri, quando per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, il veicolo si è rovesciato facendo cadere al suolo il conducente. L'uomo è rimasto schiacciato sotto il mezzo rimanendo ucciso. Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Biasca, sono intervenuti i pompieri di Biasca, i soccorritori di Tre Valli Soccorso e della Rega che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 66.enne. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1