Oplà, torna finalmente anche il «mercà»

TRADIZIONI

Sabato 23 gennaio si terrà regolarmente il mercato di Bellinzona, appuntamento sentitissimo dalla popolazione della Turrita ma non solo - Saranno presenti unicamente le bancarelle che propongono generi alimentari, fiori o prodotti per l’igiene personale

Oplà, torna finalmente anche il «mercà»

Oplà, torna finalmente anche il «mercà»

Oplà, torna finalmente anche il «mercà»

Oplà, torna finalmente anche il «mercà»

Un appuntamento sentitissimo. Dai bellinzonesi ma non solo. Il mercato del sabato della Turrita, promosso dalla locale Società dei commercianti, torna regolarmente da sabato 23 gennaio. Per rispettare le nuove disposizioni anti-coronavirus imposte dalla Confederazione a tutela della salute, la presenza dei generi esposti è stata fortemente limitata. Saranno quindi presenti unicamente quelle bancarelle che propongono generi alimentari, fiori o prodotti per l’igiene personale. Un mini-mercato, insomma, ma in questo periodo è decisamente meglio di niente. Anche se, a dirla tutta, il «mercà» vero e proprio è soprattutto un momento di aggregazione. Tornerà così, speriamo, quando l’incubo chiamato COVID-19 sarà terminato. Intanto, come avrebbe sottolineato il compianto poeta Giorgio Orelli che al mercato non mancava mai, «era solo per dirti che son qui, solo per salutarti».

Oplà, torna finalmente anche il «mercà»
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1