«Opporsi alle ingiustizie non è mai tempo perso»

Bellinzona

Il Governo respinge il ricorso che chiedeva il rimborso dei cittadini a cui era stata prelevata la tassa (poi ritenuta illegale) sull’illuminazione pubblica - I motivi di una classica battaglia persa che dura da tre anni: «Qui si parla di soldi dei cittadini, non è affatto una questione marginale» - La palla passerà al Tribunale amministrativo?

«Opporsi alle ingiustizie non è mai tempo perso»
L’illuminazione pubblica a Bellinzona e il consigliere comunale Luigi Calanca. ©CdT

«Opporsi alle ingiustizie non è mai tempo perso»

L’illuminazione pubblica a Bellinzona e il consigliere comunale Luigi Calanca. ©CdT

Ci sono temi di politica comunale che tornano a scadenze regolari, ogni volta con nuovi episodi. E ci sono persone attive nella politica locale - oltre a battaglieri comuni cittadini - che di alcuni temi fanno il loro chiodo fisso. E non mollano mai, facendone una questione di principio. Uno di questi temi è la vecchia tassa sull’illuminazione pubblica, in sostanza i lampioni sulle strade. E colui che non molla la presa nonostante l’autorità gli abbia più volte dato torto è Luigi Calanca, già municipale, vicesindaco e per un breve periodo sindaco di Claro, e dal 2017 dopo l’aggregazione consigliere comunale della Città, prima con la Lega (movimento a cui aveva aderito ai suoi albori trent’anni fa) e ora come indipendente (dopo aver rotto con la sezione cittadina).

Dicevamo del tema a lui caro,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Non tutte le liste saranno fotocopie a Bellinzona

    Politica

    Rispetto alle elezioni annullate causa virus cinque mesi fa, ad aprile 2021 in casa PLR non solo uno ma probabilmente due cambiamenti nel settebello per il Municipio - Sorprese potrebbero esserci anche per Lega e PPD - Continuità per Unità di Sinistra, Verdi ed MPS

  • 2

    Il lupo è affamato: sbranate 16 pecore

    VALLE DI BLENIO

    Il predatore ha colpito ad Aquila in quattro distinti attacchi, come confermato dalle analisi del laboratorio di Losanna - Gli ovini non erano protetti - Era da un anno che non si registrava un numero così alto di capi uccisi

  • 3
  • 4

    I conti cittadini alla prova dello tsunami pandemico

    BELLINZONA

    Il Municipio ha iniziato a discutere del Preventivo 2021 che sarà inevitabilmente segnato dal coronavirus - La fortuna è che il gettito fiscale si fonda in modo preponderante sulle persone fisiche, mentre il «peso» di quelle giuridiche (più toccate dal lockdown) è nettamente inferiore

  • 5
  • 1
  • 1