BELLINZONA

Petardi in campo: tifoso alla sbarra

Un giovane fan del Winterthur comparirà il 6 settembre di fronte alla Corte del Tribunale penale federale per aver gettato nel 2017 due bengala in campo durante il derby di Challenge League contro lo Zurigo - Fu il club a denunciarlo

Petardi in campo: tifoso alla sbarra
(Foto Teleclub)

Petardi in campo: tifoso alla sbarra

(Foto Teleclub)

BELLINZONA - Sbigottito e spaventato. Se l’era vista brutta, il 13 maggio 2017, il capitano del Winterthur Patrik Schuler. Correva il minuto 86 del derby di Challenge League fra i biancorossi padroni di casa e lo Zurigo. Fra i 9.200 spettatori c’era anche lui, un tifoso che non ci ha pensato un attimo e scelleratamente gettò in campo dagli spalti non uno, bensì due petardi. Che caddero proprio vicino al giocatore svizzero che svenne (forse perché stordito) per poi rialzarsi solo dopo l’intervento dei soccorritori. Il sodalizio sporse denuncia contro il proprio giovane fan (di 21 anni) e dovette pagare una multa di circa 12.000 franchi alla Lega per l’intemperanza di quest’ultimo. Ebbene, come appreso dal CdT il prossimo 6 settembre lo pseudotifoso comparirà di fronte alla Corte del Tribunale penale federale di Bellinzona per rispondere dell’accusa di uso delittuoso di materie esplosive o gas velenosi. Secondo il Ministero pubblico della Confederazione l’uomo «avrebbe così messo in pericolo intenzionalmente e per fine delittuoso la vita o l’integrità delle persone e la proprietà altrui». Per la cronaca la partita finì 3-0 per lo Zurigo. Ma allora il calcio giocato passò in secondo piano per il gesto sconsiderato di uno spettatore come purtroppo se ne vedono, sempre più spesso, anche nei campionati elvetici di Super e Challenge League.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    TRAFFICO

    Veicoli in aumento lungo l’A2 e l’A13

    In crescita dal 2009 la media giornaliera di mezzi che transitano dal San Gottardo e dal San Bernardino - Nel tunnel autostradale del Grigioni italiano i passaggi hanno superato quota 7.000 - GUARDA I GRAFICI

  • 2
    Bellinzonese

    Fiamme nei boschi sopra Gnosca

    Anche se non vi è ancora una conferma a prendere fuoco potrebbe essere una delle cascine che si trovano sulle pendici della montagna - LE FOTO

  • 3
  • 4
  • 5
    BELLINZONA

    Sedetevi e riempite gli occhi di bellezza

    Viaggio fra le panchine del centro storico gettonatissime questa estate fra coloro che desiderano un po’ di refrigerio - «La Città a misura d’uomo la riscopro accanto alla Foca»

  • 1