«Posteggi brevi per le operazioni postali a Claro»

Mozione

Li chiede al Municipio di Bellinzona il consigliere comunale Bixio Gianini dopo l’apertura della nuova agenzia nello sportello multifunzionale del quartiere, pensando soprattutto alle persone con difficoltà motorie

«Posteggi brevi per le operazioni postali a Claro»
La nuova agenzia. ©CdT/Chiara Zocchetti

«Posteggi brevi per le operazioni postali a Claro»

La nuova agenzia. ©CdT/Chiara Zocchetti

Provvedere alla creazione di sufficienti stalli presso la nuova agenzia postale di Claro per il posteggio breve, soprattutto, ma non solo, di persone con difficoltà motorie, che devono svolgere le normali operazioni postali. È la richiesta formulata al Municipio di Bellinzona da una mozione del consigliere comunale Bixio Gianini (PLR). Il quale ricorda che lo scorso 8 febbraio è stata inaugurata la nuova agenzia postale a Claro in partenariato con il Comune all’interno dello sportello multifunzionale. «La popolazione è molto riconoscente verso la Città per aver potuto dar seguito a una petizione che chiedeva appunto il mantenimento del servizio malgrado l’annunciata chiusura dell’ufficio postale tradizionale da parte della Posta - sottolinea - La posizione trovata è ottimale, essendo al centro del paese e in sinergia con gli uffici dell’amministrazione comunale». L’unico punto da risolvere, secondo Bixio Gianini, è appunto «quello dei posteggi per sbrigare le operazioni postali, di solito entro pochi minuti». Malgrado il servizio bus che collega il centro del paese con le altre zone del quartiere, spiega, «non di rado gli utenti approfittano di passare a sbrigare le operazioni postali andando o rientrando dal lavoro o quando sono già in viaggio per altro». Dal momento che i posteggi che erano al servizio dell’utenza della Posta erano messi a disposizione dal proprietario dello stabile e quindi ora riservati ad altra attività commerciale, aggiunge, ne risulta una mancanza immediatamente davanti allo sportello multifunzionale, soprattutto per chi, anziano o con disabilità, ha difficoltà di deambulazione.

L’ex casa comunale di Claro, sede dello sportello di quartiere e ora anche dell’agenzia postale. ©CdT/Chiara Zocchetti
L’ex casa comunale di Claro, sede dello sportello di quartiere e ora anche dell’agenzia postale. ©CdT/Chiara Zocchetti
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1