Primo agosto con Alain Berset a Monte Carasso

Natale della patria

Il Municipio cittadino rinuncia allo spettacolo pirotecnico

 Primo agosto con Alain Berset a Monte Carasso
Il Municipio ha deciso di rinunciare allo spettacolo pirotecnico. ©CdT/Archivio

Primo agosto con Alain Berset a Monte Carasso

Il Municipio ha deciso di rinunciare allo spettacolo pirotecnico. ©CdT/Archivio

Niente spettacolo pirotecnico, ma un oratore di primo piano alle celebrazioni del Primo agosto che la Città di Bellinzona celebrerà nella suggestiva cornice dell’antico convento delle Agostiniane a Monte Carasso, A salire sul palco degli oratori, oltre al sindaco Mario Branda, sarà infatti il consigliere federale Alain Berset. La presenza del direttore del Dipartimento federale dell’interno è stata confermata dalla Città tramite un comunicato stampa diffuso lunedì. Animazione musicale per tutti i gusti – con gli Amici di Rosalina, il BrassJoy Jazz Quintet, il Concertino di Ravecchia ed i Manupia - e risotto offerto dalla Società Rabadan completano il programma dei festeggiamenti. A malincuore ma con consapevolezza di aver operato per la giusta scelta considerando l’emergenza pandemia in corso, il Municipio comunica di aver rinunciato allo spettacolo pirotecnico» recita il comunicato.

Accesso contingentato

Nel rispetto delle attuali regole vigenti dovute alla situazione sanitaria Covid-19, l’edizione di quest’anno avverrà con accesso contingentato ed unicamente previa iscrizione da inviare entro lunedì 20 luglio per mail a comunicazione@bellinzona.ch indicando nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico valido (personale e di ogni singolo ulteriore accompagnatore). Scaduto il termine di iscrizione verrà mandata conferma o meno della partecipazione. Faranno stato le iscrizioni in ordine di arrivo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Intervalves di Biasca, novità all’orizzonte?

    INDUSTRIA

    La storica ditta aveva annunciato la chiusura a metà febbraio, ma adesso non sono da escludere «scenari inattesi: nell’aria c’è qualcosa di positivo» - Dopo la decisione di cessare l’attività, intanto, sono aumentate in modo importante le ordinazioni da parte dei clienti

  • 2

    Prendono vita le opere di Vincenzo Vela

    Arte

    Riproduzione in 3D delle sculture a Locarno e Giornico grazie all’iniziativa di Philippe Antonello e Stefano Montesi e in onore del bicentenario della nascita

  • 3

    Corbaro è tornato a volare sulla Turrita

    BELLINZONA

    Dopo oltre due mesi è stato liberato lo strigide curato da uno studio veterinario e dalla Società protezione animali cittadina nel rifugio di Gorduno-Gnosca - Che rende attenti: «I rapaci notturni faticano a sopravvivere a causa della continua erosione del loro habitat»

  • 4

    Nessuno sconto di pena per la violenza carnale

    Bellinzonese

    Condanna confermata anche dalla Corte di appello per il balcanico che a giugno del 2019 forzò una giovane ad avere un rapporto sessuale completo: 4 anni di carcere ed espulsione dalla Svizzera

  • 5
  • 1
  • 1