Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni

IL RETROSCENA

Bellinzona, l’ex regia federale è disposta a vendere al Cantone e alla Città parte dei terreni che rimarranno di sua proprietà dopo che il sito produttivo avrà lasciato la capitale - L’obiettivo è quello di creare un polo della ricerca, dell’innovazione e della formazione - Intanto ad inizio novembre sul tavolo del CdA delle Ferrovie arriverà il tanto atteso piano industriale del futuro stabilimento

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni
© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni

© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni
© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni

© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni
© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni

© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni
© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni

© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni
© CdT/Chiara Zocchetti

Quartiere Officine: le FFS pronte a cedere i terreni

© CdT/Chiara Zocchetti

Il direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia Christian Vitta calibra sempre le parole. E quelle che ha pronunciato lunedì pomeriggio, durante il plenum del gruppo Ticino con AlpTransit, meritano oggi una seconda puntata. Cosa ha detto il consigliere di Stato? In breve che le Ferrovie sono disposte a discutere un’eventuale cessione al Cantone e alla Città di Bellinzona di parte dei terreni di loro proprietà dove da oltre un secolo sorgono le Officine. Ebbene, come confermatoci da più fonti, l’ex regia federale negli scorsi mesi ha effettivamente discusso con i due partner istituzionali (le delegazioni del Governo e del Municipio della capitale) questa possibilità.

L’azienda si è detta pronta a valutare una vendita di alcune superfici dei complessivi 40.000-50.000 metri quadrati...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    «È una questione di etica politica: ma stiamo scherzando?»

    IL CASO

    Quartiere Officine a Bellinzona: i molti dubbi del consigliere comunale e coordinatore dell’MPS Giuseppe Sergi a proposito della possibile cessione, alla Città ed al Cantone, di parte dei sedimi che rimarranno di proprietà delle FFS - «Li hanno ottenuti a titolo gratuito e ora ce li vogliono rivendere: tra l’altro prima o dopo averli bonificati?»

  • 3

    Rustici, si punta sull’affitto

    Valle di Blenio

    Un marchio dedicato, una piattaforma online rinnovata, un kit di benvenuto e un contributo finanziario fino a 2.000 franchi per convincere i proprietari ad aderire al progetto lanciato dall’OTR e all’Ente regionale di sviluppo con l’obiettivo di incrementare l’offerta di posti letto

  • 4
  • 5

    Le sigarette dovranno rimanere spente nei parchi giochi

    IL CASO

    Bellinzona, via libera del Consiglio comunale al divieto con l’obiettivo di tutelare la salute dei bambini e dare un segnale forte nella prevenzione del tabagismo - Si potrà invece continuare a fumare alle fermate dei bus

  • 1
  • 1