Quattro milioni per l’asilo devastato: paga l’assicurazione

Bellinzona

Scuola dell’infanzia di Giubiasco messa KO dal fango il 7 agosto 2021: ecco il preventivo per sgombero, sede provvisoria e ripristino - Alla fine la spesa a carico della Città sarà di «soli» 300.000 franchi - Il ritorno a casa è previsto con l’inizio dell’anno scolastico 2022-2023

Quattro milioni per l’asilo devastato: paga l’assicurazione
Un’instantanea del disastro avvenuto il 7 agosto 2021 nel quartiere del Palasio. ©CdT/Gabriele Putzu

Quattro milioni per l’asilo devastato: paga l’assicurazione

Un’instantanea del disastro avvenuto il 7 agosto 2021 nel quartiere del Palasio. ©CdT/Gabriele Putzu

Sarà decisamente salata la fattura per gli ingenti danni generati all’asilo del Palasio a Giubiasco dall’eccezionale nubifragio del 7 agosto 2021, che aveva colpito duro pure a Lumino ed era stato particolarmente brutale anche a causa di un’estate già particolarmente bagnata e quindi «geologicamente» instabile. All inclusive la rottura dell’argine del riale Fossato e la conseguente inondazione della vicina scuola costerà ben 4 milioni di franchi, sommando pure il trasloco provvisorio dei bambini. La Città di Bellinzona se la caverà però con una spesa di «soli» 300.000 franchi. La gran parte sarà infatti assunta dall’assicurazione. È quanto emerge dal messaggio che il Municipio ha approvato mercoledì scorso. Tramite lo stesso si chiede al Consiglio comunale di anticipare 4,05 milioni. Il documento...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Quei «pezzi da 90» per la fusione

    SOTTO LA LENTE

    Bassa Leventina: un centinaio di cittadini ha sottoscritto un appello favorevole all’aggregazione fra Bodio, Giornico, Personico e Pollegio che è sostenuto da sei personalità note in valle e non solo – Tra di loro anche il presidente dell’HCAP Filippo Lombardi, il CEO della Tensol Rail Roberto Ballina e l’economista Amalia Mirante

  • 2

    I molti lavori in corso portano più sicurezza

    Autostrada

    In Leventina sono iniziati importanti cantieri e altri si avviano alla conclusione: tra la Biaschina e Stalvedro i giochi sono quasi fatti, il raddoppio del San Gottardo è partito, il Centro di controllo di Giornico viaggia verso il traguardo - Intanto quest’anno a Bellinzona entreranno nel vivo il risanamento fonico ed il semisvincolo

  • 3

    L’operaio è sempre in fin di vita

    INFORTUNIO

    Bellinzona, il 40.enne cittadino italiano ha riportato ferite gravi dopo essere caduto da una scala a chiocciola mentre stava ristrutturando un’abitazione nella frazione di Carasso

  • 4
  • 5

    La quiete dopo la tempesta

    IL CASO

    Bellinzona, proficuo faccia a faccia fra i capigruppo in Consiglio comunale ed il Municipio dopo la burrascosa seduta di Legislativo dello scorso 20 dicembre - A causa della pandemia il PPD e la destra sono tuttavia tornati alla carica chiedendo di svolgere le riunioni extra-muros, partendo dalla prossima in agenda a metà febbraio

  • 1
  • 1