Rivive l'arte di Giovanni Genucchi

Dopo oltre 30 anni recuperato a Pian Castro l’atelier dello scultore bleniese: sabato 21 maggio l’inaugurazione

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi
Uno scorcio dell'atelier in cui Genucchi creava illuminato dalla luce della valle del Sole: in origine era la stalla di famiglia, poi trasformata nel 1952.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi

Uno scorcio dell'atelier in cui Genucchi creava illuminato dalla luce della valle del Sole: in origine era la stalla di famiglia, poi trasformata nel 1952.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi
L'atelier visto da fuori.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi

L'atelier visto da fuori.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi
Due dei figli dell'artista: Giorgio e Giovanni Genucchi.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi

Due dei figli dell'artista: Giorgio e Giovanni Genucchi.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi
Alcune sculture custodite nell'atelier riattato.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi

Alcune sculture custodite nell'atelier riattato.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi
L'incantevole cornice dell'atelier Genucchi, a Pian Castro, nel Comune di Acquarossa.

Rivive l'arte di Giovanni Genucchi

L'incantevole cornice dell'atelier Genucchi, a Pian Castro, nel Comune di Acquarossa.

BELLINZONA - Un uomo riservato, una personalità dalla grande creatività che ad ogni ora del giorno e della notte poteva dare il meglio di sé nell'atelier immerso nella rigogliosa natura di Pian Castro, in valle di Blenio. Lo stesso luogo, quell'oasi di pace all'interno della vasta proprietà di famiglia, in cui ora la memoria dell'artista rivive. Stiamo parlando dello scultore Giovanni Genucchi (1904-1979), noto soprattutto agli addetti ai lavori ma annoverato tra i maggiori artisti del Novecento ticinese, il cui atelier è stato recuperato di recente grazie a un lavoro durato sei anni e reso possibile da numerosi sponsor pubblici e privati, con i tre i Comuni di valle in prima linea. Oggi durante la presentazione alla stampa Andrea Ghiringhelli, presidente della Fondazione intitolata allo scultore, ha sottolineato che «si riconsegna alla valle un mattone della sua identità». L'inaugurazione è in programma sabato 21 maggio dalle 10 alle 17, con il momento ufficiale fissato per le 11.

L'articolo completo sul CdT di domani, giovedì 18 maggio, a pagina 14 - Guarda la gallery

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    TRAGEDIA

    Incidente mortale a Gudo

    Nei pressi del ristorante Cottini, un automobilista ha investito una donna che stava attraversando la strada e che è successivamente deceduta in ospedale per le gravi ferite riportate

  • 2
    Bellinzona

    Il Parco urbano si fa bello

    Pronto il progetto modificato per la seconda tappa dell’opera che così potrà pulsare anche oltre le manifestazioni - Scartato l’accesso diretto al lounge bar del bagno pubblico

  • 3
    elettricità

    C’è l’accordo fra Bellinzona e i «ribelli»

    Intesa raggiunta tra la Città e Arbedo-Castione, Lumino e Sant’Antonino per quanto riguarda la partecipazione agli utili dell’Azienda multiservizi - Con Cadenazzo il via libera era già stato trovato

  • 4
    Bellinzona

    «Piazza del Sole va rivalorizzata»

    Si anima il dibattito dopo il nostro articolo: il consigliere comunale Alessandro Lucchini invita il Municipio ad indire un nuovo concorso di idee per l’agorà cittadina

  • 5
    nuovo stabilimento

    «Vogliamo fortemente le Officine a Castione»

    Nostra intervista alla direttrice della Regione Sud delle Ferrovie Roberta Cattaneo che esclude la presenza di un piano B e rassicura gli operai sulla fase di transizione dall’attuale al futuro sito produttivo