Rumore, rifiuti ed elettrosmog: dov’è il relax?

Territorio

I Verdi interpellano il Municipio di Bellinzona in merito ai conflitti ambientali lungo la golena

Rumore, rifiuti ed elettrosmog: dov’è il relax?
©CdT/Archivio

Rumore, rifiuti ed elettrosmog: dov’è il relax?

©CdT/Archivio

L’impatto fonico “devastante” dell’autostrada sulla golena e delle zone oramai densamente popolate tra le Semine e Pratocarasso; il littering che sarebbe peggiorato dopo che la popolazione sta riscoprendo la natura; e l’elettro-smog che accompagna tutti coloro che svolgono attività sportiva lungo l’argine insommergibile. Sono tre situazioni particolarmente sensibili per le aree fluviali bellinzonesi secondo i consiglieri comunali ecologisti Ronnie David e Marco Noi, che esprimono qualche dubbio sul relax effettivamente concesso da queste zone potenzialmente di svago. Tramite un’interpellanza chiedono al Municipio se sono previste a breve protezioni foniche anche sulla corsia sud-nord lato destro della A2, come valuta il problema dei rifiuti in golena, e quali riflessioni ha fatto sulla tematica dell’elettrosmog dovuto alla presenza di cavi dell’alta tensione, invocando un’eventuale interramento. Chiedono infine all’Esecutivo cittadino se intende dar seguito alla proposta verde di svolgere alcune attività culturali e musicali nel comparto golenale.

Rumore, rifiuti ed elettrosmog: dov’è il relax?
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Il lupo è affamato: sbranate 16 pecore

    VALLE DI BLENIO

    Il predatore ha colpito ad Aquila in quattro distinti attacchi, come confermato dalle analisi del laboratorio di Losanna - Gli ovini non erano protetti - Era da un anno che non si registrava un numero così alto di capi uccisi

  • 2
  • 3

    I conti cittadini alla prova dello tsunami pandemico

    BELLINZONA

    Il Municipio ha iniziato a discutere del Preventivo 2021 che sarà inevitabilmente segnato dal coronavirus - La fortuna è che il gettito fiscale si fonda in modo preponderante sulle persone fisiche, mentre il «peso» di quelle giuridiche (più toccate dal lockdown) è nettamente inferiore

  • 4
  • 5

    La Tre Castelli Fitness in rete con le palestre di tutto il mondo

    BELLINZONA

    La struttura cittadina è l’unica in Svizzera a prendere parte dopodomani, sabato, all’evento internazionale World United - L’allenatore e preparatore atletico Antonio Liucci: «L’iniziativa ci permetterà di lavorare a fianco di persone che si trovano in vari Paesi»

  • 1
  • 1