«Se ti abboni ad Arcobaleno ti sostengo»

Mobilità

La Città di Bellinzona ha confermato anche per il 2021 il sussidio a favore dei propri domiciliati che utilizzano i trasporti pubblici con impegno annuale

«Se ti abboni ad Arcobaleno ti sostengo»
©CdT/Archivio

«Se ti abboni ad Arcobaleno ti sostengo»

©CdT/Archivio

La Città di Bellinzona conferma per il 2021 l’impegno a favore del trasporto pubblico sostenendo e contribuendo all’acquisto di abbonamenti annuali Arcobaleno. Lo comunica oggi il Municipio spiegando che, «nell’ambito delle proprie politiche di promozione della mobilità sostenibile», anche per l’anno appena cominciato ha deciso di sussidiare le cittadine e i cittadini che sottoscriveranno un abbonamento annuale Arcobaleno. L’aiuto, valido a partire dal corrente mese di gennaio e sino ad esaurimento del credito disponibile per il 2021 di 80.000 franchi, è riservato a tutti i domiciliati (da almeno sei mesi) nel Comune di Bellinzona e consiste in un contributo di 50 franchi sull’abbonamento sino a due zone e di 100 per quello oltre le due zone.

Un migliaio di richieste l’anno scorso
Nel corso del 2020 sono stati circa un migliaio gli utenti che hanno fatto domanda e hanno potuto usufruire di tale sussidio. Maggiori informazioni, così come l’Ordinanza municipale e il formulario per la richiesta del sussidio sono consultabili alla pagina www.bellinzona.ch/mobilita. Il modulo sarà pure reperibile agli sportelli multifunzionali dei vari quartieri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1