Sfida Branda-Gianini: finora ha votato il 18%

ELEZIONE DEL SINDACO

Bellinzona, stamattina era questa la percentuale di coloro che si sono al momento espressi per corrispondenza - Con ogni probabilità alla fine si arriverà attorno al 50% o poco meno

Sfida Branda-Gianini: finora ha votato il 18%
Branda, a sinistra, e Gianini. © CdT/Gabriele Putzu

Sfida Branda-Gianini: finora ha votato il 18%

Branda, a sinistra, e Gianini. © CdT/Gabriele Putzu

Sfida Branda-Gianini: finora ha votato il 18%
© CdT/Gabriele Putzu

Sfida Branda-Gianini: finora ha votato il 18%

© CdT/Gabriele Putzu

Ormai manca meno di una settimana. Domenica 16 maggio, nel primo pomeriggio, si saprà finalmente chi sarà il nuovo sindaco di Bellinzona. Gli sfidanti come noto sono il timoniere ad interim Mario Branda (Unità di sinistra), il più votato lo scorso 18 aprile, e Simone Gianini (PLR). Sulla base dei dati di questa mattina al momento ha votato per corrispondenza il 18% degli aventi diritto di voto della capitale. Come giudicare la percentuale? Non male, considerando che verosimilmente com’era successo al «primo turno» i bellinzonesi aspetteranno il prossimo weekend per imbucare la busta. Non solo. Ricordiamo infatti che domenica, dalle 9 alle 12, gli uffici elettorali nei 13 quartieri saranno aperti simultaneamente.

Il 18 aprile alle urne si era recato il 58,67% rispetto al 64,07% del 2017, alle...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1