Si sogna in grande anche senza Messi

STADIO

Il fenomeno argentino e il Barcellona non giocheranno mai a Castione, tuttavia a breve si procederà alla ristrutturazione con ampliamento del centro sportivo - È il palcoscenico dell’Unione Sportiva Arbedo che milita in Seconda Lega regionale ma ha ambizioni ben maggiori

Si sogna in grande anche senza Messi
Il rettangolo verde «Al Ponte» immortalato dal drone venerdì scorso. © CdT/Putzu

Si sogna in grande anche senza Messi

Il rettangolo verde «Al Ponte» immortalato dal drone venerdì scorso. © CdT/Putzu

Si sogna in grande anche senza Messi
© CdT/Putzu

Si sogna in grande anche senza Messi

© CdT/Putzu

Si sogna in grande anche senza Messi
Il «DaiTicino!» di giuliniana memoria che avrebbe dovuto essere inaugurato con la sfida ACB-Barcellona. © CdT/Archivio

Si sogna in grande anche senza Messi

Il «DaiTicino!» di giuliniana memoria che avrebbe dovuto essere inaugurato con la sfida ACB-Barcellona. © CdT/Archivio

Si sogna in grande anche senza Messi
© CdT/Archivio

Si sogna in grande anche senza Messi

© CdT/Archivio

Scordatevi Leo Messi e il Barcellona. A Castione non li vedrete mai, perché il sogno di un moderno stadio da 50 milioni di franchi resterà probabilmente tale in eterno. Il Municipio non ha comunque accantonato l’idea di un rettangolo verde più decoroso. Il progetto sarà dimensionato alla realtà di un paese di poco più di 5.000 abitanti. Ecco pertanto che fino al 20 gennaio è in pubblicazione la modifica di Piano regolatore (con procedura semplificata) concernente il comparto del centro sportivo «Al Ponte». Si prevede di procedere all’ammodernamento delle vetuste infrastrutture (in primis verranno sostituiti gli spogliatoi) e a realizzare un campo in sintetico. Il Dipartimento del territorio ha approvato l’incarto a fine novembre. Ora la palla passa ai cittadini o a coloro che dimostrano un...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Iniziativa nel Moesano: raccolta firme dal 12 agosto

    PANDEMIA

    Quel giorno la Regione provvederà a pubblicare il testo sul proprio sito Internet - I promotori avranno così tempo un anno per raccogliere le 500 firme necessarie per chiedere al Ticino di includere Mesolcina e Calanca nelle misure di prevenzione per arginare il coronavirus

  • 2
  • 3

    «Segni di un rapporto violento: va condannato»

    Appello

    Il procuratore pubblico Moreno Capella ha chiesto la conferma della sentenza di primo grado per l’uomo riconosciuto colpevole di violenza carnale su una minorenne – La difesa si è invece battuta per l’assoluzione

  • 4

    Ecco dove «nascono» i campioni di domani

    MOESANO

    Sabato 8 e domenica 9 agosto sui campi di Roveredo e Lostallo si terrà la 14. edizione del torneo calcistico organizzato dal raggruppamento Grandinani - Nel 2010 vi giocò un certo Breel Embolo, oggi attaccante della Nazionale svizzera

  • 5

    «A prendere l’iniziativa è stata la ragazza»

    processo

    Processo d’appello per un cittadino balcanico sulla trentina, in primo grado condannato a 4 anni di carcere per violenza carnale su una minorenne - La giovane afferma invece di aver chiesto all’uomo di fermarsi

  • 1
  • 1