SMB, la produzione continua

Dopo l'annuncio della chiusura molti ordini alla ditta di Biasca: si continuerà a lavorare fino a novembre - Intanto c'è una società estera interessata a subentrare

SMB, la produzione continua

SMB, la produzione continua

BELLINZONA - Notizie positive alla SMB SA, industria di Biasca attiva nella forgiatura di precisione che nelle scorse settimane aveva annunciato la chiusura per l'estate - motivandola con il calo di ordini dovuto al franco forte e alla concorrenza dell'Est europeo - e il licenziamento dei 41 dipendenti. Dopo l'annuncio della fine dell'attività molti clienti si sono rivolti alla società formulando ingenti ordini di materiale di cui necessitano in prospettiva. Motivo per cui la cessazione della produzione è stata posticipata a fine ottobre e l'interruzione del rapporto di lavoro a novembre, spiega al CdT il segretario sindacale di Unia Igor Cima che ieri ha partecipato alla riunione con la direzione aziendale. Parziale sospiro di sollievo dunque per i collaboratori che avranno più tempo per cercare un nuovo lavoro. Questa apertura, almeno al momento, non si traduce in un ritiro del piano di chiusura, ha spiegato la direzione della SMB. Intanto però c'è anche uno spiraglio: una società estera sarebbe interessata a valutare l'eventualità di rilevare l'attività. Da parte loro sei ditte sarebbero disposte ad acquistare i macchinari. Nel corso del prossimo incontro, sottolinea Igor Cima, Unia e Ocst presenteranno le rivendicazioni per il piano sociale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    Progetto

    Faido cercherà di acquistare la casa delle vincenziane

    In una seduta con tema unico il Legislativo a larga maggioranza ha approvato la mozione PPD-PLR nonostante il preavviso negativo del Municipio, che ora dovrà procedere con trattative e messaggio - Le idee per la trasformazione: asilo nido, foyer casa-famiglia, centro diurno, centro musicale, ostello temporeaneo - Prezzo: 1,2 milioni

  • 2
    In seduta

    Blenio e Serravalle spendono, Roveredo pensa a un trasloco

    I Legislativi riuniti lunedì sera hanno approvato vari crediti tra cui quello di 200.000 franchi per l’ampliamento della capanna Gorda sopra Aquila e quello di 108.000 franchi per nuovi posteggi a Malvaglia - Nel Comune mesolcinese si riflette sullo spostamento dell’amministrazione comunale

  • 3
  • 4
    Bellinzona

    Il virus fa calare il sipario anche sui mercatini natalizi

    Dopo che era stato individuato un percorso che avrebbe garantito le distanze, il tipo di manifestazione è finito sullo stesso piano dei grandi eventi e i Commercianti della capitale hanno deciso di rinunciare: «Lo spirito festoso sarebbe stato snaturato, comunque la responsabilità è ampia» - La presidente Claudia Pagliari ai soci: «Non molliamo, uniti ce la faremo»

  • 5
    Processo

    Truffata dal fidanzato ma non dall’avvocato

    Legale del Bellinzonese prosciolto dall’accusa di aver contribuito a prosciugare i risparmi di una sua cliente - Il cittadino italiano di cui si era innamorata la donna è stato condannato a 18 mesi sospesi

  • 1