Soldi che si sciolgono come neve al sole

TURISMO

La Cooperativa proprietaria degli impianti di Campo Blenio-Ghirone ha chiesto aiuto al Comune per far fronte alle difficoltà finanziarie che ne mettono a rischio «la continuità aziendale» - Hanno pesato le numerose stagioni contraddistinte da scarse precipitazioni

Soldi che si sciolgono come neve al sole
La stazione si guarda allo specchio. © CdT/Archivio

Soldi che si sciolgono come neve al sole

La stazione si guarda allo specchio. © CdT/Archivio

Soldi che si sciolgono come neve al sole
© CdT/Archivio

Soldi che si sciolgono come neve al sole

© CdT/Archivio

Non è una novità, purtroppo. E quanto vi andremo a raccontare nelle prossime righe non è che la conferma delle difficoltà economiche di buona parte delle stazioni sciistiche ticinesi. Campo Blenio non sfugge alla regola. Tant’è che il Comune di Blenio per la nona volta negli ultimi dodici anni è costretto a metterci la proverbiale pezza per evitare il peggio. In settembre è stato versato alla Società cooperativa impianti turistici un primo assegno di 50.000 franchi per consentire il pagamento delle fatture più urgenti. Lunedì, invece, il Legislativo dovrà approvare l’aggiornamento del Preventivo 2019 a seguito del contributo di risanamento straordinario di 130.000 franchi, destinato sempre ai proprietari (dal 1964) delle infrastrutture del Soprasosto. L’Esecutivo propone altresì al plenum un...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Intervalves di Biasca, novità all’orizzonte?

    INDUSTRIA

    La storica ditta aveva annunciato la chiusura a metà febbraio, ma adesso non sono da escludere «scenari inattesi: nell’aria c’è qualcosa di positivo» - Dopo la decisione di cessare l’attività, intanto, sono aumentate in modo importante le ordinazioni da parte dei clienti

  • 2

    Prendono vita le opere di Vincenzo Vela

    Arte

    Riproduzione in 3D delle sculture a Locarno e Giornico grazie all’iniziativa di Philippe Antonello e Stefano Montesi e in onore del bicentenario della nascita

  • 3

    Corbaro è tornato a volare sulla Turrita

    BELLINZONA

    Dopo oltre due mesi è stato liberato lo strigide curato da uno studio veterinario e dalla Società protezione animali cittadina nel rifugio di Gorduno-Gnosca - Che rende attenti: «I rapaci notturni faticano a sopravvivere a causa della continua erosione del loro habitat»

  • 4

    Nessuno sconto di pena per la violenza carnale

    Bellinzonese

    Condanna confermata anche dalla Corte di appello per il balcanico che a giugno del 2019 forzò una giovane ad avere un rapporto sessuale completo: 4 anni di carcere ed espulsione dalla Svizzera

  • 5
  • 1
  • 1