Stop alla residenza per anziani: sbagliati i calcoli

Castione

Il Consiglio di Stato ha annullato la licenza edilizia per la realizzazione del complesso di 32 appartamenti della Fondazione Focus - Accolto il ricorso dell’AMICA - LE FOTO

Stop alla residenza per anziani: sbagliati i calcoli
La via Corogna prima del restyling e, sulla destra, parte del terreno sul quale verrà edificata l’opera da 11,5 milioni di franchi. © CdT/Putzu

Stop alla residenza per anziani: sbagliati i calcoli

La via Corogna prima del restyling e, sulla destra, parte del terreno sul quale verrà edificata l’opera da 11,5 milioni di franchi. © CdT/Putzu

Stop alla residenza per anziani: sbagliati i calcoli
© CdT/Putzu

Stop alla residenza per anziani: sbagliati i calcoli

© CdT/Putzu

Non è certo il regalo di Natale che si aspettava di trovare sotto l’albero il Municipio di Arbedo-Castione. Come appreso dal Corriere del Ticino, il Consiglio di Stato ha annullato la licenza edilizia della «Residenza 100 anni», il complesso da 32 appartamenti per anziani autosufficienti da 11,5 milioni di franchi previsto in via Corogna a Castione e promosso dalla Fondazione Focus presieduta dal sindaco Luigi Decarli.

Con sentenza di otto pagine del 20 novembre - in nostro possesso - il Governo ha accolto il ricorso presentato dall’Associazione per il miglioramento ambientale (AMICA) del comparto annullando il permesso di costruzione rilasciato dall’autorità comunale il 5 giugno scorso alla ditta Savioni Attilio SA di San Vittore. All’origine della decisione il superamento della Superficie...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Alan Del Don
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1