Un 21.enne bellinzonese ferito alla testa, sei le persone fermate

Cronaca

Altre tre persone hanno invece riportato leggere ferite nell’alterco nato ieri a Giubiasco

Un 21.enne bellinzonese ferito alla testa, sei le persone fermate
© CdT/ Chiara Zocchetti

Un 21.enne bellinzonese ferito alla testa, sei le persone fermate

© CdT/ Chiara Zocchetti

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale confermano la notizia emersa ieri riguardante una lite fra giovani avvenuta lo stesso giorno a Giubiasco. Poco prima delle 12, in via Linoleum, sei persone sono state coinvolte in un alterco, precisano le autorità. Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, nel corso della lite un 21.enne cittadino svizzero domiciliato nel Bellinzonese ha riportato una seria ferita alla testa verosimilmente dovuta a un oggetto contundente. Altre tre persone hanno invece riportato leggere ferite. Le ricerche degli autori, scattate immediatamente, hanno portato al successivo fermo, da parte di agenti della Polizia cantonale, dei sei uomini coinvolti nella lite. Si tratta, oltre al 21.enne già citato, di un 28.enne cittadino svizzero, di un 26.enne cittadino colombiano, di un 21.enne cittadino svizzero, di un 20.enne cittadino italiano e di un 19.enne cittadino svizzero, tutti domiciliati nel Bellinzonese. Sono in corso accertamenti per delineare dinamica e responsabilità di quanto avvenuto. Le ipotesi di reato sono quelle di tentato omicidio, lesioni gravi, subordinatamente semplici, aggressione, rissa, contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    Il Patriziato aderisce a Carasc per far sentire la sua voce

    MONTAGNA

    Sementina, l’OK arriva dopo le problematiche segnalate a più riprese dall’assemblea riguardanti la gestione del comparto montano che ha nel ponte tibetano il fiore all’occhiello ma anche fonte di alcuni disagi: «Littering in aumento e sentieri deteriorati»

  • 3
  • 4

    Il Museo Moesano pronto a ripartire

    CULTURA

    San Vittore: giornata delle porte aperte domenica 18 aprile durante le quali si potrà visitare la mostra «I lavori del passato al ritmo delle stagioni» ammirabile fino al 20 giugno

  • 5

    Ad Airolo un cantiere che arriva e un sindaco che va

    Leventina

    Ultima seduta per il Consiglio comunale alla presenza di Franco Pedrini che lascia dopo 13 anni ed è stato ringraziato per l’impegno profuso - Intanto in paese è partita la fase di installazione per il raddoppio della galleria stradale del San Gottardo

  • 1
  • 1