Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita

Mobilità

Cambio di pelle per la strada cantonale che attraversa gli abitati di Monte Carasso e Sementina

 Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita

Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita

 Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita

Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita

 Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita
Alberature e ampi marciapiedi caratterizzano il progetto di massima che ora, fatto salvo il via libera del Gran Consiglio, andrà affinato. © Città di Bellinzona

Un viale alberato per accrescere sicurezza e qualità di vita

Alberature e ampi marciapiedi caratterizzano il progetto di massima che ora, fatto salvo il via libera del Gran Consiglio, andrà affinato. © Città di Bellinzona

Il miglioramento della sicurezza lungo il rettilineo di via Locarno è da tempo uno dei punti sull’agenda degli amministratori locali, dapprima del Comune di Sementina e poi, dall’aprile del 2017, di quello della Città di Bellinzona. Negli anni si sono ipotizzate diverse soluzioni da sottoporre al Cantone, proprietario della strada, per evitare che incidenti, anche tragici come quello dell’aprile del 2011 nel quale persero la vita due giovani, abbiano a ripetersi. Proprio in seguito a quell’incidente si pensò di posare un radar fisso per limitare la velocità degli automobilisti in transito. Ma poi non se ne fece nulla. Ora i tempi sembrano finalmente essere maturi per un intervento incisivo. Il messaggio approvato negli scorsi giorni dal Consiglio di Stato (vedi CdT di ieri) con la richiesta...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2
  • 3

    Polveri fini ma problema grosso: ecco tutte le cifre

    AMBIENTE

    Un anno fa c’era stato il grido d’allarme di San Vittore, all’inizio del 2021 quello del Mendrisiotto - In Mesolcina la situazione è nettamente migliorata rispetto a dodici mesi or sono, mentre la media mensile finora è simile a quella registrata a Chiasso e nel Magnifico Borgo

  • 4
  • 5

    Scuola, quarantene e i dubbi sull’insegnamento a distanza

    PANDEMIA

    Bellinzona: i consiglieri comunali dei Verdi Ronnie David e Marco Noi chiedono lumi al Municipio dopo tre casi di positività in una classe delle Elementari nord - E si chinano sulle problematiche nell’apprendimento legate all’assenza scolastica

  • 1
  • 1