Vaccinazione: sei iscritto a Giubiasco? A Biasca ci sono posti liberi

pandemia

Il DSS ha fatto sapere che a chi ha fatto richiesta per il centro nel Bellinzonese sarà data la possibilità di effettuare la somministrazione in Riviera, dove sono ancora liberi quattromila appuntamenti entro il 4 luglio

Vaccinazione: sei iscritto a Giubiasco? A Biasca ci sono posti liberi
© Keystone/Laurent Gillieron

Vaccinazione: sei iscritto a Giubiasco? A Biasca ci sono posti liberi

© Keystone/Laurent Gillieron

La campagna di vaccinazione in Ticino procede spedita con oltre 285 mila dosi somministrate. Con l’obiettivo di continuare a vaccinare tutti coloro che lo desiderano il più velocemente possibile, oggi verrà inviato un SMS con l’invito a chi è iscritto unicamente sul centro di Giubiasco a valutare la possibilità di iscriversi anche a Biasca, dove vi sono ancora quattromila appuntamenti liberi entro il 4 luglio, fa sapere il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS).

16.000 persone in attesa, 4.000 posti a Biasca

Le forniture di vaccino e le iscrizioni della popolazione over 16 a cui è aperta la campagna vaccinale contro il coronavirus permettono alle autorità di continuare a pianificare le disponibilità di appuntamenti nei centri cantonali sul territorio. A oggi risultano circa 16 mila persone in lista d’attesa per ricevere un appuntamento.

In considerazione delle contenute disponibilità di dosi del vaccino Pfizer, che si prospettano ulteriormente in riduzione, i tempi di attesa stimati per ricevere un appuntamento al centro cantonale di Giubiasco (l’unico centro che somministra questo prodotto) sono ancora lunghi e possono superare un mese. Al centro di Biasca, dove viene somministrato il vaccino Moderna, sono invece disponibili ben 4 mila appuntamenti entro il 4 luglio. Le autorità suggeriscono ai cittadini di valutare questa opzione prima che le iscrizioni per il centro di Biasca vengano definitivamente chiuse, come già successo per i centri di Tesserete e Locarno.

«Ricordiamo inoltre che tutte le persone completamente vaccinate nei centri cantonali hanno ricevuto ieri un SMS per poter scaricare il proprio certificato COVID (65 mila persone circa). Stamane erano già stati scaricati circa la metà dei certificati», sottolinea il DSS.

Informazioni aggiornate sono pubblicate al sito www.ti.ch/vaccinazione e www.ti.ch/certificato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Ai pipistrelli non piace la movida

    Bellinzona

    Molto frequentata in estate, la golena è protetta e non può ospitare eventi prolungati e strutturati - Rumore e luce disturberebbero gli equilibri ecologici secondo il Cantone che ha messo il veto alla proposta di un promotore - Ma il Comune pensa ad una via di mezzo

  • 2
  • 3
  • 4

    L’UDC riparte da Brenno Martignoni Polti

    POLITICA

    Bellinzona, l’ex sindaco e deputato nominato presidente dei democentristi della capitale: è il terzo timoniere in meno di tre anni - Subentra al dimissionario Simone Orlandi finito sotto inchiesta per lo scandalo delle targhe - Non è mancata la frecciatina: «In aprile il Municipio avrebbe dovuto essere bocciato: ora tocca a noi farci sentire, coinvolgendo i cittadini»

  • 5
  • 1
  • 1