Bertoli: «Scuola, importante non perdere l’anno»

L’intervista

Il direttore del DECS sostiene le decisioni prese a Berna e non dispera che prima di metà giugno si possano riaprire le aule

Bertoli: «Scuola, importante non perdere l’anno»
Il direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport Manuele Bertoli.

Bertoli: «Scuola, importante non perdere l’anno»

Il direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport Manuele Bertoli.

I direttori della pubblica educazione hanno trovato una soluzione comune: l’anno scolastico rimarrà valido anche se le aule non riapriranno. Ma Manuele Bertoli spera di aprire le aule per qualche settimana prima di metà giugno.

L’anno scolastico non verrà prolungato. Da Berna è giunta una decisione che mette tutta la Svizzera sullo stesso piano. Era la soluzione che aveva caldeggiato anche il Ticino?

«Sì, è importante che l’anno in corso non venga né perso, né considerato di valore inferiore a quelli che l’hanno preceduto e seguiranno, anche se tutti sappiamo che sarà un anno speciale».

Anche le vacanze sono tutte confermate. Cosa vi ha spinto a non sfruttare anche quelle giornate, ad esempio la vicina Pasqua?

«Altri Cantoni stanno già facendo le vacanze di Pasqua, che vacanze non sono perché praticamente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Opere pubbliche bellinzonesi, in CC c’è chi frena

    Legislativo

    L’MPS e i due fuoriusciti leghisti vogliono vederci chiaro sulla questione dei sorpassi di spesa prima di accogliere ulteriori crediti - La maggioranza ha comunque approvato gli investimenti al Bagno pubblico e per l’ammodernamento della sala del Legislativo - Si prosegue domani sera con altri importanti dossier

  • 2

    Lo sciacallo dorato non se ne è ancora andato

    ONSERNONE

    Dopo essere stato fotografato a metà aprile, il canide simile alla volpe è stato avvistato almeno altre tre volte nelle frazioni di Vergeletto e Crana - Significa che si è stabilito da noi? Per gli esperti è prematuro dirlo

  • 3

    Milioni di dubbi sulla nuova sede AIM

    Mendrisio

    Le aziende municipalizzate hanno bisogno di una nuova casa, tutti lo riconoscono - Il messaggio che chiede il credito necessario è però il più oneroso della legislatura e in sede commissionale stanno nascendo perplessità a causa del coronavirus - C’è chi punta al congelamento

  • 4
  • 5

    Uniti nel dolore, per uscirne più forti

    BELLINZONA

    Via libera del Consiglio comunale, in seduta extra muros a Sementina, alla costituzione del fondo da un milione di franchi per sostenere le attività economiche colpite dal coronavirus - Il capodicastero Finanze e economia Mauro Minotti: «Non pensiamo solo ai commerci»

  • 1
  • 1