Bixio Caprara lascia, non raddoppia

politica

Il presidente del PLR non solleciterà un nuovo mandato alla testa del partito – L’annuncio stasera al Comitato cantonale a Lugano

Bixio Caprara lascia, non raddoppia
©PLR

Bixio Caprara lascia, non raddoppia

©PLR

(Aggiornato alle 21.15) Il presidente del PLR Bixio Caprara si fermerà ad un mandato. Eletto alla testa dei liberali radicali il 5 febbraio 2017, lascerà questa estate e immediatamente dopo, a settembre, si terrà il Congresso chiamato ad eleggere il suo sostituto. L’annuncio è stato dato questa sera, durante il Comitato cantonale del partito, a Palazzo dei Congressi a Lugano. I motivi alla base della sua scelta, ha detto Caprara, sono di natura personale, non politici. Bixio Caprara continuerà a lavorare «con mani, testa e cuore per il partito» fino alla designazione del suo successore, che avverrà con ogni probabilità nel corso dell’autunno: «Proseguirò il lavoro senza riserve fino designazione di un successore, questo ve lo posso assicurare - ha detto -. Ma ho maturato anche la convinzione che il processo di cambiamento e di rilancio deciso e avviato debba essere sconnesso da una specifica dirigenza. Il cambiamento deve partire dalla nostra base e rispondere alle esigenze e alle aspettative dei liberali radicali ticinesi e di chi si riconosce nei valori di libertà, coesione e progresso. Personalmente ho sempre ricavato la spinta dall’entusiasmo e dalla motivazione che ho sempre trovato nelle nostre sezioni e nella nostra base. Il processo in corso sta smuovendo e coinvolgendo questa nostra base e sarà la spinta per la nuova dirigenza del partito».

Nei prossimi giorni l’Ufficio presidenziale si riunirà per definire l’istituzione di una Commissione cerca.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2

    Il mercatino di Natale di Lugano ci sarà

    eventi

    La decisione del Municipio, che intende consentire «alla popolazione di vivere, seppur con delle restrizioni, l’atmosfera natalizia» - Allestito un preciso piano di protezione per evitare i contagi

  • 3

    Ajla Del Ponte corre veloce con le FART

    Locarnese e valli

    Inaugurata la collaborazione tra l’atleta ticinese di punta e la Centovallina per un’immagine da veicolare sia a livello nazionale che internazionale

  • 4

    Raffica di domande contro cementificazione e speculazione

    Locarno

    Matteo Buzzi e Marko Antunovic interrogano il Municipio alla ricerca di nuove misure per preservare il territorio ed evitare ulteriori costruzioni che rimangano sfitte – Tra le proposte una zona di pianificazione che limiti alle ristrutturazioni gli interventi edilizi possibili in città

  • 5

    Ecco il Natale «speciale» dei bellinzonesi

    Il programma

    Dopo aver ovviamente dovuto rinunciare al tradizionale villaggio di piazza del Sole, il Municipio cittadino presenta le proposte per le festività nel centro storico e nei quartieri tra coreografia, concorsi per ravvivare il commercio e parcheggi gratuiti - Domani l’accensione degli alberi, ma senza cerimonie

  • 1
  • 1