Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà

ELEZIONI

L’ex sindaco di Bellinzona ha dato la propria disponibilità a figurare sulla lista dell’UDC per il Municipio cittadino all’appuntamento del 18 aprile - Nel frattempo ha ritirato la candidatura per la Pretura di Vallemaggia

Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà

Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà

Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà

Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà

Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà ancora. L’ex sindaco di Bellinzona sarà della partita anche il prossimo 18 aprile. Con lo stesso obiettivo: ritornare a Palazzo civico. Contattato dal Corriere del Ticino, l’avvocato e notaio (classe 1962) conferma la disponibilità a figurare sulla lista UDC per il Municipio della capitale. Per lui sarebbe un ritorno, dopo 12 anni in seno all’Esecutivo, di cui otto (dal 2004 al 2012) quale sindaco.

Nella massima trasparenza Brenno Martignoni Polti ha nel frattempo ritirato la candidatura per l’elezione del pretore del Distretto di Vallemaggia, ritenendo ovviamente incompatibili le due cariche: «Quando ci si butta in una contesa pubblica bisogna assolutamente fare chiarezza da subito». L’ex sindaco e già granconsigliere per una legislatura (sempre fra le fila dei democentristi) è pronto e motivato per una sfida da lui stesso definita «stimolante ed intrigante». La decisione sull’eventuale candidatura al Municipio spetta ovviamente all’assemblea dell’UDC.

Brenno Martignoni Polti c’era e ci sarà
©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Ticino
  • 1

    «Dati contraddittori, serve un approfondimento»

    Lavoro

    Stefano Rizzi, direttore della Divisione dell’economia, sugli occupati in Ticino: «Difficile dare un’interpretazione» – Nel quarto trimestre il numero di posti nel cantone è diminuito del 4,4% mentre i lavoratori residenti all’estero su base annua sono aumentati dello 0,8% a 70.115 – Il trend diverso è in parte spiegabile con le differenti metodologie di calcolo delle statistiche

  • 2

    Quando la voglia di bici ti porta fra vigneti e prati

    Novazzano

    Si completa la rete di piste ciclopedonali che collega il comune ai due poli del Mendrisiotto – In pubblicazione il concorso per il progetto dal centro paese al Pian Faloppia - In luglio inizieranno i lavori per il percorso via alla Fornace-via al Loi-oratorio di Boscherina

  • 3

    Potrebbe servire il fotofinish

    Elezioni comunali

    A Cadempino il PLR spera, visto l’addio del sindaco PPD Marco Lehner, di effettuare uno storico sorpasso - A Lamone i liberali radicali devono difendersi dalla crescita del Gruppo Civico e di Lega/UDC - A Torricella-Taverne è invece il GITT a partire in pole position

  • 4
  • 5

    Tra un «c’è chi sapeva tutto prima» e un «non è vero»

    IL CASO

    Ennesima puntata nella vicenda dei sorpassi di spesa a Bellinzona - Il consigliere comunale UDC Tuto Rossi trasmette ai media le osservazioni finali dell’ex direttore del Settore opere pubbliche, nel frattempo trasferito a nuova funzione - Dal documento emergono incongruenze rispetto a quanto sostenuto dal Municipio - Il sindaco Mario Branda fa chiarezza

  • 1
  • 1