Cannabis sintetica, una nuova pericolosa tendenza si fa strada in Svizzera

Dipendenze

Non è possibile distinguere questa sostanza per aspetto, odore o sapore dall’erba ad alta concentrazione di THC - Ma i suoi effetti sono più potenti del 30-40%, con effetti gravi, talvolta fatali

Cannabis sintetica, una nuova pericolosa tendenza si fa strada in Svizzera
©Shutterstock

Cannabis sintetica, una nuova pericolosa tendenza si fa strada in Svizzera

©Shutterstock

Allucinazioni, tachicardia, ansia, perdita di memoria e paranoia. Sono questi alcuni degli effetti dei cannabinoidi sintetici, una droga ancora troppo poco conosciuta e, soprattutto, difficile da distinguere rispetto alla marijuana naturale, ma le cui conseguenze sono significativamente più pericolose. Una sostanza che sta prendendo piede anche in Svizzera e che ha un grande potenziale sulla piazza.

La differenza con la marijuana naturale

Già presente sul mercato nero elvetico, la cannabis sintetica è anche stata oggetto di un recente studio dell’Università di Losanna. A preoccupare le associazioni e gli enti che si occupano di prevenzione sono in particolare gli effetti - spesso sottostimati - e le conseguenze - potenzialmente fatali - di questa molecola creata in laboratorio. «La produzione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Marija Miladinovic
Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1