logo

Si sogna sempre l’estate al mare

La Grecia ha sorpassato la Spagna e l’Italia, aggiudicandosi la medaglia d’oro delle località più ambite dai ticinesi

Archivio CdT
 
14
giugno
2018
04:55

BELLINZONA - Le vacanze estive fanno ancora rima con mare e continuano a restare le più attese dell'anno. A confermarlo è la portavoce per il Ticino di Hotelplan Suisse Gaby Malacrida: «Il mare è per tradizione la meta più richiesta per i soggiorni estivi che nel complesso rappresentano addirittura il 35% delle prenotazioni di tutto l'anno». Giunte finalmente le ferie estive, per godersi appieno le vacanze i ticinesi sembrano non badare a spese. «Per una settimana di vacanza il valore medio di spesa è di 1.670 franchi per persona», sottolinea ancora la nostra interlocutrice. Quanto alle mete più ambite, il responsabile vendite Ticino per Kuoni Viaggi Giancarlo Leonardi evidenzia: «La sorpresa di quest'anno è che la Grecia ha soppiantato la Spagna. Quindi le isole come Creta, Rodi e Mykonos risultano più richieste rispetto alle Isole baleari, che l'estate scorsa invece andavano per la maggiore». Una tendenza questa confermata anche da Malacrida, che prosegue con la classifica assegnando la medaglia di bronzo all'Italia, che «con le sue isole e il bel mare rimane sempre molto ambita».

Prossimi Articoli

Temperature, è stato un luglio quasi da record

In alcune zone del Ticino era da 150 anni che non si registrava un mese così asciutto – Gli effetti sui bacini idroelettrici e sulla bolletta

Edizione del 19 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top