logo

Turismo, boom per Airbnb in Ticino

Se per la confederazione il mese è stato da incorniciare, il nostro Cantone segna un calo del 5,2%

Zocchetti
 
05
ottobre
2018
12:03
F.G. - Red. Online - ats

BELLINZONA - Da gennaio ad agosto, il settore alberghiero ha subito un rallentamento del 6,6%, mentre nel solo mese di agosto il calo registrato è stato del 5,2%. "Siamo abituati a considerare il dato dei pernottamenti come il termometro del settore turistico. Ma vale la pena guardare un po' più in la e considerare anche altre tipologie di alloggio, come la piattaforma Airbnb che sta registrando una crescita esponenziale, tanto da colmare il calo nei pernottamenti registrato dagli alberghi" osserva il direttore di Ticino Turismo Elia Frapolli, che venerdì mattina ha presentato i dati statistici per il settore. "Il Ticino rimane sempre attrattivo, le strutture diminuiscono è vero, ma si rinnovano e presentano un'occupazione sempre elevata", spiega da parte sua il presidente di Hotelleriesuisse Ticino Lorenzo Pianezzi, che in merito ad Airbnb spiega: "È un cambio di paradigma, ma sono due tipologie di offerta complementari. La politica si sta muovendo per regolamentare questa piattaforma online".

Turismo da incorniciare in Svizzera ad agosto
Mese di agosto da incorniciare invece per il turismo a livello elvetico: stando ai dati odierni diffusi dall'Ufficio federale di statistica (UST), nel mese in rassegna i pernottamenti sono saliti del 4,7% su un anno, con un incremento tanto degli ospiti svizzeri che stranieri. In controtendenza il Ticino, con una flessione del 5,2% (battuto solo dal Giura con un -11,8%). I Grigioni in linea invece con la tendenza globale (+4,3%).

In totale, per il mese sotto esame sono stati totalizzati 4,47 milioni di pernottamenti. L'incremento è marcato anche per i primi otto mesi rispetto allo stesso periodo del 2017: +3,8%. Per quanto riguarda il Ticino, nei primi otto mesi (gennaio-agosto) si è registrata una flessione del 6,6% (la contrazione più importante tra i Cantoni), mentre per i Grigioni si è assistito a una progressione del 5,1%.

L'UST registra un aumento dei pernottamenti senza discontinuità dal marzo 2017. Il relativo indebolimento del franco svizzero rispetto all'euro è stato un invito a nozze per i viaggiatori del Vecchio continente. In agosto, sono stati particolarmente numerosi i visitatori provenienti dalla Germania, dai paesi del Golfo e dagli Stati Uniti. Buona presenza anche di Cinesi.

 

Hai già utilizzato la piattaforma Airbnb per i pernottamenti?

27 %
No
71 %
Non so
2 %
Il sondaggio � stato chiuso il 06/10/2018
Prossimi Articoli

Consiglio di Stato, Ivo Durisch si ritira dalla corsa

La rinuncia del capogruppo socialista per motivi di salute - Al suo posto il 43.enne Danilo Forini

Edizione del 21 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top