Abbracciava gli anziani per derubarli, arrestata

arcisate

In manette una 36.enne sinti che avvicinava le sue vittime fingendosi una parente per poi sottrarre loro orologi e anelli

Abbracciava gli anziani per derubarli, arrestata
© CdT/Zocchetti

Abbracciava gli anziani per derubarli, arrestata

© CdT/Zocchetti

Abbracciava le sue vittime fingendosi una parente per poi sfilare loro la fede nuziale e l’orologio da polso. Una 36.enne sinti disoccupata è stata arrestata ieri dai Carabinieri della stazione di Arcisate. In particolare, gli agenti, dopo aver raccolto le denunce - querele presentate negli ultimi 4 mesi da persone ultra 80.enni del luogo, hanno accertato che la donna avvicinava le vittime e poi le abbracciava, manovra con cui riusciva a sfilare orologi da polso e anelli. In un’occasione una delle vittime è riuscita a evitare il furto dell’orologio e a chiamare i Carabinieri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1