Alla Lombardia oltre 12 milioni di ristorni

Frontalieri

Il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi: «L’attribuzione conferma la bontà dell’accordo del 1974 nonostante le dichiarazioni strumentali e propagandistiche dell’UDC ticinese»

Alla Lombardia oltre 12 milioni di ristorni
© CdT/Archivio

Alla Lombardia oltre 12 milioni di ristorni

© CdT/Archivio

Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, citato da askanews.it, ha reso noto oggi l’ammontare dei ristorni attribuiti alla Regione Lombardia a titolo di compensazione finanziaria. «Grazie ai nostri lavoratori frontalieri anche quest’anno le Province avranno a disposizione risorse essenziali per potenziare i servizi e favorire investimenti sul territorio. Quest’anno le somme attribuite a titolo di compensazione finanziaria per il 2017 a Regione Lombardia, definite in base al numero dei residenti frontalieri, ammontano a 12 milioni, 517 mila e 461,97 euro. Tale cifra sarà distribuita tra le diverse Province di confine interessate. Si tratta di risorse fondamentali e di vitale importanza per favorire la crescita e lo sviluppo», ha asserito Forni.

Il presidente del Consiglio regionale non ha però trattenuto qualche frecciatina alla politica antifrontalierato che emerge talvolta in Ticino. «L’attribuzione dei ristorni fiscali relativi al 2017 conferma la bontà dell’accordo del 1974, che resta più che mai valido e attuale, nonostante le dichiarazioni strumentali e propagandistiche dell’UDC ticinese»

Alle risorse assegnate oggi si andrà poi ad aggiungere una fetta più grande destinata direttamente ai Comuni di frontiera e ripartita dal Ministero dell’Economia e delle Finanze secondo i criteri stabiliti da Regione Lombardia.

La somma di 12.517.461,97 euro sarà ripartita tra le Province di confine nelle seguenti misure:

− Provincia di Como 4.701.944,16 euro

− Provincia di Lecco 79.246,25 euro

− Provincia di Sondrio 67.761,29 euro

− Provincia di Varese 7.668.510,27 euro

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1