Confine, una frana blocca la strada tra Rescia e Osteno

maltempo

Colata di fango e sassi sulla SP14 in seguito ai temporali serali - Per la riapertura della strada sarà necessario un sopralluogo dei tecnici dell’Amministrazione provinciale

Confine, una frana blocca la strada tra Rescia e Osteno
shutterstock.com

Confine, una frana blocca la strada tra Rescia e Osteno

shutterstock.com

LANZO D’INTELVI - La SP14 è stata resa impraticabile tra Rescia e Osteno, sulla strada che scende verso Porlezza e il Lago di Lugano, a causa di una frana. La colata di fango e sassi ha invaso entrambe le corsie, in territorio di Rescia, rendendo impossibile il passaggio ai veicoli. Lo smottamento è avvenuto in serata in seguito ai temporali che hanno interessato l’intera regione.

I vigili del fuoco sono stati chiamati per un primo intervento di pulizia e messa in sicurezza. Per la riapertura della strada invasa dai detriti, come riporta il Corriere di Como, sarà necessario un sopralluogo da parte dei tecnici dell’Amministrazione provinciale. Non sono esclusi anche interventi per la messa in sicurezza del fronte dove si è verificato lo smottamento.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1