Inquinamento alle stelle appena oltre confine

Smog

Nel Varesotto registrati valori di PM10 ben oltre la soglia di 50 microgrammi per metro cubo - A Milano livelli allarmanti, imposto lo stop dei veicoli diesel fino a Euro 4 - In Ticino solo Chiasso supera i limiti

 Inquinamento alle stelle appena oltre confine
©Arpa Lombardia

Inquinamento alle stelle appena oltre confine

©Arpa Lombardia

È allarme inquinamento in Lombardia. Secondo Varesenews, le elaborazioni grafiche di Arpa Lombardia rilevano una cappa tossica che si estende su mezza Regione, tra cui parte della provincia di Varese. Lo zone critiche sarebbero la pianura di Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e la Città di Varese, con livelli preoccupanti di polveri fini pure vicino al confine svizzero (per esempio a ridosso della dogana di Brusata Novazzano). La situazione risulterebbe sotto controllo solo nelle aree di montagna. I dati di quest’oggi, giovedì 16 gennaio, sono allarmanti: a Saronno le Pm10 hanno raggiunto i 77 microgrammi per metro cubo, cioè il 50% in più della soglia massima, fissata a 50 microgrammi per metro cubo. A Busto Arsizio e Legnano si toccano i 73 microgrammi per metro cubo, a Gallarate 69 microgrammi per metro cubo. La Città di Varese supera il valore limite di un solo punto, mentre nelle vicinanze della Città giardino, per esempio a Malnate, sono 57 i microgrammi per metro cubo. Nell’Alto Varesotto in generale la situazione è migliore. Nel comune di Ferno, sede dell’aeroporto di Milano Malpensa, i valori medi di Pm10 sono costantemente intorno agli 80 microgrammi per metro cubo. Nelle province di Milano e Monza e Brianza invece i livelli di smog sono allarmanti e, in attesa della pioggia prevista per venerdì sera, sono scattate misure più stringenti per il contenimento degli inquinanti. A Milano, il 15 gennaio, le Pm10 hanno toccato picchi di 89 microgrammi per metro cubo ed è stato imposto lo stop dei veicoli diesel fino a Euro 4. Per quanto riguarda il Ticino, stando alle misurazioni odierne, la situazione è critica solo in zona A2, tra Chiasso Centro e la dogana di Chiasso Brogeda, dove il livello di Pm10 ha toccato i 72 microgrammi per metro cubo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1