Quel Rolex in oro e diamanti pagato con soldi falsi

Truffa

Una coppia luganese è stata raggirata a Como: i due erano andati oltreconfine per vendere un orologio e un collier - Gli acquirenti hanno usato 12 mila euro contraffatti: solo la prima banconota era autentica

Quel Rolex in oro e diamanti pagato con soldi falsi
©Shutterstock

Quel Rolex in oro e diamanti pagato con soldi falsi

©Shutterstock

L’orologio, un Rolex in oro e diamanti del valore di 15 mila franchi svizzeri, era stato messo in vendita online. Un annuncio per trovare un possibile acquirente, che non ha tardato a farsi avanti. Così i due proprietari del Rolex - 60 anni lui, 48 lei di Lugano - sono stati contattati da un paio di persone fortemente interessate a quell’orologio, che hanno iniziato una trattativa via mail, per poi decidere di incontrarsi e valutare di persona la merce e le condizioni. L’appuntamento è stato fissato per sabato pomeriggio in un ristorante di Como, sul lungolago, dove la coppia luganese è arrivata con l’orologio e con un collier del valore di 2 mila franchi. Gli acquirenti, da parte loro, avevano già con sé il denaro, e la trattativa si è conclusa con il pagamento di 12 mila euro per entrambi gli oggetti. Quando i due acquirenti si sono allontanati, la coppia luganese ha ricontrollato il denaro, scoprendo che solo la prima banconota era autentica, e le altre tutte fac simile. Non gli è rimasto altro da fare che sporgere denuncia alla polizia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1