Sciopero dei treni in Italia, possibili ripercussioni sulle linee TILO

ferrovia

Potrebbero subire variazioni le linee RE10, S10, S30, S40 e S50, dalle ore 21 di giovedì alle 21 di venerdì

Sciopero dei treni in Italia, possibili ripercussioni sulle linee TILO
© CdT/Gabriele Putzu

Sciopero dei treni in Italia, possibili ripercussioni sulle linee TILO

© CdT/Gabriele Putzu

Giovedì 22 e venerdì 23 ottobre 2020 è previsto uno sciopero del trasporto ferroviario in territorio italiano, dalle ore 21.00 di giovedì alle ore 21.00 di venerdì. Le fasce orarie di garanzia non saranno coinvolte dallo sciopero.

Lo sciopero potrebbe avere ripercussioni sui servizi TILO in territorio italiano, che rischiano di subire delle limitazioni. I servizi TILO in territorio svizzero non saranno coinvolti.
In particolare, potrebbero subire variazioni le linee TILO RE10, S10, S30, S40 e S50, dalle ore 21.00 di giovedì alle ore 21.00 di venerdì.
Saranno in vigore le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00, che non saranno coinvolte dallo sciopero.
Giovedì 22 ottobre viaggeranno i treni con partenza prevista da orario ufficiale entro le ore 21:00 e che abbiano arrivo alla destinazione finale entro le ore 22:00.
I servizi TILO da/per Malpensa Aeroporto verranno sostituiti con bus tra Stabio e Malpensa Aeroporto (senza fermate intermedie) in caso di non effettuazione dei treni.
Essendo ipotizzabili ripercussioni fino a conclusione dello sciopero, invitiamo i viaggiatori a prestare attenzione agli annunci nelle stazioni e sui treni, come anche alle informazioni sui monitor delle stazioni

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1