Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco

como

In manette è finito un 45.enne italiano della provincia di Como, colto in flagrante dalla Guardia di finanza - La droga gli avrebbe fruttato 2 milioni e mezzo

Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco
© Guardia di finanza

Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco

© Guardia di finanza

Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco

Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco

Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco

Sequestrati 200 kg di droga e quattro armi da fuoco

Blitz della Guardia di finanza di Olgiate Comasco sabato sera. A Valmorea (Como), gli agenti hanno fermato l’auto di un 45.enne italiano, che aveva nei pantaloni 100 grammi di hascish. Dopo la perquisizione della sua casa, le Fiamme gialle hanno trovato altri 150 grammi di marijuana e una serra per la coltivazione indoor di canapa.

In un box poco distante dal domicilio sono poi stati trovati sei borsoni contenenti 198 kg di hashish, sigillati sottovuoto e cosparsi di gasolio, in modo da passare inosservati ad un eventuale controllo delle unità cinofile.

In un secondo box invece sono stati rinvenuti altri 16 kg di marijuana perfettamente imbustati e pronti per essere consegnati, due bilance professionali e quattro armi da fuoco, di cui un fucile a pompa, due carabine, dotate di binocolo di precisione ed un’ultima carabina, abilmente modificata, dotata di silenziatori e oltre 100 proiettili, calibro 12, 22 e 44.

Da una prima stima, l’immissione sul mercato della partita di hashish e marijuana sequestrata avrebbe fruttato oltre 2,5 milioni di euro. L’uomo è statao arrestato e portato in carcere.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1