Turismo della spesa: nel carrello anche il test anti COVID?

Italia

Dopo lo stop alla gratuità dei tamponi imposto dalla Confederazione, molti ticinesi potrebbero rivolgersi alle farmacie oltreconfine per ottenere il certificato COVID risparmiando

Turismo della spesa: nel carrello anche il test anti COVID?
© CdT/ Chiara Zocchetti

Turismo della spesa: nel carrello anche il test anti COVID?

© CdT/ Chiara Zocchetti

Com’è noto da ieri la Confederazione ha posto fine alla gratuità dei tamponi antigenici. A fronte di questo preannunciato cambio di rotta avevamo già sollevato l’ipotesi di un vero e proprio turismo dei test oltreconfine dal momento che il codice QR rilasciato da una farmacia italiana è compatibile con il certificato COVID elvetico. I prezzi variano nelle farmacie ticinesi e gli svizzeri vogliono risparmiare. «Da ieri pomeriggio abbiamo registrato un aumento del 20% nelle prenotazioni dei test COVID da parte di cittadini stranieri», afferma un dipendente di una farmacia di Lavena Ponte Tresa da noi contattato. Non esistono ancora stime certe del fenomeno. Dopotutto, sarebbe prematuro farlo.

Ma secondo alcune farmacie di frontiera da noi contattate (Lavena Ponte Tresa, Porto Ceresio, Maslianico, Cantello e Porlezza), le prospettive sembrerebbero essere buone in termini di crescita della richiesta sia di prenotazioni che di informazioni. Potrebbe lasciare un po’ perplessi il singolare caso di una farmacia di confine che impone un prezzo del test differente a seconda della cittadinanza del richiedente. Più nel dettaglio, stiamo parlando di un costo che oscilla dai 15 euro standard per i detentori di tessera sanitaria italiana ai 25 euro per gli stranieri. In Italia, lo ricordiamo, il Decreto-legge 105/2021, entrato in vigore lo scorso 23 luglio, prevede all’articolo 5 l’introduzione di un prezzo ridotto per i tamponi in farmacia: 8 euro per i minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni e 15 euro per gli over 18. In ogni caso, si prospetta comunque nei prossimi giorni un aumento delle prenotazioni da parte di ticinesi in vista del fine settimana.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Confine
  • 1

    A Brogeda con 52 panetti di hashish

    confine

    In manette un cittadino italiano residente nel torinese trovato in possesso di 5 kg di sostanza stupefacente per un valore di 52 mila euro – Tentava di varcare il valico italo-svizzero viaggiando a bordo di un autobus proveniente da Amsterdam e diretto a Milano

  • 2

    I contanti non dichiarati che attraversano la frontiera

    CONFINE

    In 13 operazioni di controllo, nelle ultime settimane, sono stati intercettati a Ponte Chiasso ben 386.996 euro – Ai trasgressori è consentito il pagamento immediato di un importo pari al 15% calcolato sull’eccedenza

  • 3

    «L’incendio di Milano? Qui è impossibile»

    L’intervista

    Un edificio nella metropoli lombarda prende fuoco «come un fiammifero» — «Ci vuole poco per evitare una catastrofe simile, basta usare i materiali giusti», avverte l’esperta SUPSI: «In Svizzera un disastro così è improbabile»

  • 1
  • 1