Un 20.enne annega nel lago di Como

la tragedia

Il giovane, di origine ghanese, potrebbe essere stato colto da un malore dopo essersi tuffato a Faggeto Lario

Un 20.enne annega nel lago di Como
© CdT/Archivio

Un 20.enne annega nel lago di Como

© CdT/Archivio

Tragedia a Faggeto Lario, sul lago di Como. Un ragazzo di 20 anni, attorno alle 17 si è tuffato nel lago per fare il bagno e non è più riemerso. Il giovane, di origine ghanese, potrebbe essere stato colto da un malore mentre era nel lago ed è scomparso sott’acqua.

Il ragazzo, che sarebbe un collaboratore del lido, era con alcuni amici che hanno dato l’allarme. Per le ricerche sono intervenuti i vigili del fuoco con i sommozzatori, gli operatori del presidio acquatico e una squadra di terra. L’elicottero del 118 si è levato in volo e ha sorvolato la zona per provare ad individuare il giovane. Sono intervenuti anche i carabinieri e gli uomini della guardia di finanza.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1