Vasto incendio sopra Cannobio

Confine

Sembravano sotto controllo, ma hanno ripreso vigore a causa del vento le fiamme divampate ieri

Vasto incendio sopra Cannobio
La nube di fumo è ben visibile anche dal Locarnese.

Vasto incendio sopra Cannobio

La nube di fumo è ben visibile anche dal Locarnese.

Il vento forte ha fatto riprendere vigore all’incendio divampato ieri in valle Cannobina, che si aggiunge a quello in atto nella zona dei Monti della Gana sotto il Sassariente. Impressionante la nube di fumo che si può scorgere anche dalle sponde del Locarnese. Le fiamme, come riportano i portali del Verbano-Cusio-Ossola, in mattinata sembravano finalmente essere sotto controllo. Ma, appunto, il vento ha soffiato incessantemente con vigore tutto il giorno. E il rogo ha ripreso ancor più vigore del giorno precedente. Sul posto un forte dispiegamento di forze, dopo che in precedenza erano già intervenuti elicotteri e Canadair. Il fronte delle fiamme partite a Cavaglio è ormai passato sull’altro lato del torrente Cannobino e ora si sposta verso valle.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Confine
  • 1
  • 1