Controlli della velocità in Ticino dal 17 al 23 maggio

sicurezza

La lista di località in cui la polizia cantonale e le polizie comunali piazzeranno i radar la prossima settimana

Controlli della velocità in Ticino dal 17 al 23 maggio
©CdT/Archivio

Controlli della velocità in Ticino dal 17 al 23 maggio

©CdT/Archivio

La Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano che, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati controlli della velocità mobili e semi-stazionari nel corso della settimana 20 dal 17.05.2021 al 23.05.2021 nelle seguenti località:

Controlli della velocità mobili

Distretto di Bellinzona

 Bellinzona
 Sant’Antonino
 Sementina
 Castione
 Isone
 Giubiasco
 Pianezzo

Distretto di Riviera

 Osogna Stazione
 Biasca

Distretto di Leventina

 Pollegio
 Polmengo

Distretto di Locarno

 Losone
 Minusio
 Corcapolo
 Ascona

Distretto di Lugano

 Pregassona
 Loreto
 Carona
 Ponte Cremenaga
 Ponte Tresa
 Magliaso
 Maroggia
 Tesserete
 Roveredo Capriasca
 Lugaggia
 Cureglia
 Monteceneri
 Sureggio
 Ponte Capriasca
 Breganzona
 Besso
 Molino Nuovo
 Origlio
 Porza
 Massagno
 Gravesano
 Manno
 Agno

Distretto di Mendrisio

 Balerna
 Coldrerio
 Genestrerio
 Chiasso
 Mendrisio

Controlli della velocità semi-stazionari

 Gandria
 Grancia
 Ronchini

Ricordando che la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti pure gravi e/o letali, si rinnova l’invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale. Inoltre, la misura non si applica ai controlli sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA). Si evidenzia pure che viene comunque data alla sola Polizia cantonale la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada. I controlli preannunciati possono non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2

    Ex Macello, mozione ritirata

    autogestione

    Il deputato Fabio Schnellmann ha deciso in questo senso viste le «risposte esaustive da parte del Governo» - All’orizzonte si profilavano addirittura quattro rapporti

  • 3

    Il certificato vaccinale adesso è una realtà

    Pandemia

    Da ieri a chi riceve la seconda dose viene contestualmente consegnato un documento cartaceo che attesta l’avvenuta immunizzazione - Le persone che hanno già completato il ciclo di somministrazione riceveranno un SMS - Pedevilla: «Puntiamo al 75% di copertura nel cantone»

  • 4

    Scarichi di responsabilità per la più grossa truffa COVID

    Processo

    Alla sbarra un imprenditore e un dentista accusati a vario titolo di aver ottenuto prestiti indebiti per 1,5 milioni falsificando i conti di quattro diverse società - L’accusa chiede 5 e 4 anni, le difese 30 mesi e il proscioglimento

  • 5

    Quei «letti freddi» non scottano per davvero

    IL CASO

    Il Tribunale federale conferma la proporzionalità della tassa fatturata dall’Organizzazione turistica regionale alla proprietaria di una residenza di vacanza in Leventina - Per i giudici di Mon Repos non lede i principi di uguaglianza e della parità di trattamento: «Si tratta di un’imposta ragionevole e non arbitraria»

  • 1
  • 1