Verso il 7 aprile

Cosa ti regalo per un voto

La campagna in vista delle elezioni è lanciata - Candidati, mandateci i vostri gadget!

Cosa ti regalo per un voto
La corsa per Palazzo delle Orsoline è lanciata. (Foto Archivio CdT)

Cosa ti regalo per un voto

La corsa per Palazzo delle Orsoline è lanciata. (Foto Archivio CdT)

In Ticino imperversa la campagna elettorale e tra i 698 candidati in corsa per Palazzo delle Orsoline c’è chi ha deciso di usare la fantasia. Come? Con i gadget naturalmente. Sì perché in questi due mesi che ci separano dall’appuntamento con le urne la parola d’ordine per i candidati è una sola: farsi notare. Per farlo, c’è quindi chi punta tutto su una vera e propria maratona di aperitivi in grado di mettere sotto pressione fegato e agenda. Ma anche chi sceglie le più tradizionali penne o spillette o chi, ancora, ha deciso di prendere gli elettori per la gola tra cioccolatini, vasetti di miele e delizie varie. Insomma l’obiettivo è stupire e, chiaramente, far circolare il più possibile il nome del candidato. Con la speranza che l’elettore se ne ricordi al momento di mettere la crocetta sulla scheda di voto.

E se per il momento il Ticino è ancora lontano dalle campagne «all’americana» dove si arriva a vendere la carta igienica con il volto dell’avversario, anche alle nostre latitudini non mancano i gadget curiosi. Oggetti questi che, dal più bello al più kitsch, dal più costoso al più economico, non saranno indispensabili per la vittoria, ma aiutano sicuramente a dare colore - e sapore - alla campagna elettorale.

Lanciata la volata, il nostro invito ai candidati è il seguente: dal cappottino per il cane ai tappetini per l’auto, mandateci i vostri gadget a cantone@cdt.ch. Le idee più originali troveranno spazio sulle pagine del Corriere del Ticino e sul sito www.cdt.ch.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1