Critiche direttamente dai vertici della Giustizia?

Il caso

Il parere del presidente del Tribunale penale Mauro Ermani avrebbe pesato sul preavvisto negativo dei cinque procuratori pubblici

Critiche direttamente dai vertici della Giustizia?
©CDT/CHIARA ZOCCHETTI

Critiche direttamente dai vertici della Giustizia?

©CDT/CHIARA ZOCCHETTI

A pesare sul preavviso negativo in merito al rinnovo delle cariche di cinque dei ventuno procuratori pubblici sarebbe stata anche l’opinione del presidente del Tribunale penale Mauro Ermani. Secondo indiscrezioni riportate dal domenicale «Il Caffè», lo scossone in seno alla magistratura ticinese sarebbe iniziato il 24 agosto, giorno in cui erano previste le prime audizioni dei ventuno procuratori in carica al Ministero pubblico.

Il preavviso negativo da parte del Consiglio della Magistratura presieduto da Werner Walser, però, non sarebbe arrivato come un fulmine a ciel sereno, in quanto opinioni e dure critiche sarebbero arrivate da altri vertici della giustizia ticinese, come quelli del Tribunale d’appello, della Corte dei reclami penali, dall’Ufficio dei provvedimenti coercitivi e, appunto, del Tribunale penale con a capo Ermani. E, stando al domenicale, non sarebbero mancati rilievi anche all’attività del procuratore generale Andrea Pagani.

La palla ora passa alla Commissione giustizia a diritti presieduta da Luca Pagani (PPD) a cui spetta il compito di fare chiarezza sui diversi interrogativi emersi dalla vicenda. La Commissione si riunirà domani mattina per una seduta straordinaria e di grande importanza per capire il contesto delle dure critiche espresse dal Consiglio della Magistratura e calibrare i prossimi passi. Il tempo stringe, entro fine anno il Parlamento dovrà esprimersi sul rinnovo per i prossimi dieci anni delle cariche in Procura. Per questo è attenda l’audizione di Walser e quella di Pagani. Entrambi, salvo sorprese dell’ultima ora, incontreranno i commissari. Domani è pure probabile che venga riaperto il concorso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1