«Era un’arte proibita, oggi è compromesso»

L’intervista

Analizziamo il fenomeno della street art con Gianni Biondillo, scrittore e architetto, già professore a Mendrisio

«Era un’arte proibita, oggi è compromesso»
© CdT/Chiara Zocchetti

«Era un’arte proibita, oggi è compromesso»

© CdT/Chiara Zocchetti

Noto come scrittore (da bestseller) e saggista, Gianni Biondillo è pure (se non soprattutto?) architetto. Per anni all’Accademia di Mendrisio ha tenuto il corso di psicogeografia e narrazione del territorio. La psicogeografia, sì, tecnica del corpo che indaga lo spazio urbano percorrendolo a piedi.

Con questo approccio, come leggere la street art?«Be’, è una storia che arriva da lontano, un’arte associata ad altre discipline - basti pensare al rap, al freestyle -, qualcosa allo stesso tempo di eversivo ma che pure vuole avere una sua caratterizzazione artistica. Perché street art non è semplicemente una scritta sul muro, un insulto o una dichiarazione d’amore. L’idea è quella di nascere in un posto e cercare di restituire a quel posto colore e vita, anche dove non se ne vedono grandi tracce....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    «La donna già sotto inchiesta per terrorismo»

    aggressione alla manor

    La Fedpol ha precisato che la 28.enne arrestata dalla polizia cantonale per l’accoltellamento a Lugano era finita sotto inchiesta nel 2017 per «legami con il terrorismo jihadista»

  • 2
  • 3

    Ticino e Mesolcina salgono in sella là dove sferragliava il treno

    Mobilità dolce

    Al via nel 2021 i lavori per la costruzione della nuova pista ciclabile San Vittore-Roveredo-Grono - Seguendo l’ex tracciato ferroviario, si innesterà sul percorso ticinese che collegherà la stazione TiLo di Arbedo-Castione alla zona dell’ecocentro di Lumino

  • 4

    «La donna era un volto conosciuto dalle autorità»

    Aggressione alla Manor

    La Polizia cantonale e il Consiglio di Stato hanno convocato la stampa per informare la popolazione di ulteriori dettagli dopo l’accoltellamento di oggi a Lugano in relazione al quale non si escludono motivazioni terroristiche

  • 5

    Misure di rilancio, la politica si dà sei mesi

    pandemia

    In Commissione gestione e finanze è in dirittura d’arrivo il rapporto sul Preventivo 2021 – La firma dovrebbe arrivare già la prossima settimana è l’indicazione al Governo è di presentare delle misure di rientro per giugno - Matteo Quadranti: «Venga data la priorità all’autofinanziamento»

  • 1
  • 1