Festival ed eventi senza sostegno né considerazione

tempo libero

Gli organizzatori puntano il dito contro il Consiglio federale che ha lasciato il settore senza linee guida da seguire - Gabriele Censi annuncia l’addio all’edizione 2021 del Connection Festival e ricorda: «Per pianificare una manifestazione servono mesi, se anche si aprisse domani abbiamo bisogno di tempo»

Festival ed eventi senza sostegno né considerazione
©Shutterstock.com

Festival ed eventi senza sostegno né considerazione

©Shutterstock.com

Dopo Interlaken, che per il 2021 perde i suoi due maggiori eventi musicali (il Greenfield Festival e il Trucker&Country Festival), anche il Ticino si vede costretto a rinunciare a un pezzetto della sua estate. Uno degli appuntamenti più attesi a Locarno, il Connection Festival, non avrà luogo quest’anno e sarà riportato al 2022. A darne notizia a cdt.ch è Gabriele Censi, titolare della GC Events, che abbiamo intervistato in merito all’impatto della pandemia sulla situazione di organizzatori e promotori di festival in Ticino e in Svizzera.

«Abbiamo dovuto comunicare alla Città di Locarno che l’evento è posticipato di un anno: a giugno non faremo nulla», dice. «Restano aperte delle possibilità per Castle On aAir, a Castel Grande a Bellinzona, ma essendo a fine luglio ci riserviamo la possibilità...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Crediti COVID: quanto l’occasione ha reso l’uomo ladro?

    Criminalità economica

    In Ticino sono stati aperti 50 procedimenti penali e incassati irregolarmente circa 10 milioni di franchi: è circa l’8% dei raggiri registrati in Svizzera - Il procuratore Balerna: «Con il tempo ne emergeranno altri» - Ora occhi puntati sulle società che abusano dell’orario ridotto, le segnalazioni sono già una trentina

  • 2

    Quel sogno chiamato circonvallazione

    bellinzona

    Il Municipio continuerà a battersi con Berna affinché venga finalmente realizzata l’opera ferroviaria da almeno 1,5 miliardi di franchi - Idem per la stazione cantonale AlpTransit a Camorino - Ma i tempi previsti sono lunghissimi, oltre il 2040

  • 3

    Crediti COVID: circa 10 milioni di franchi ottenuti illecitamente

    Reati finanziari

    La criminalità economico-finanziaria si è adattata rapidamente alla crisi pandemica: fino a oggi il Ministero pubblico ha aperto oltre 50 incarti legati a presunti abusi - Sono più di 30 le segnalazioni di possibili illeciti nell’ambito delle indennità per il lavoro ridotto - Indagate più di novanta persone

  • 4
  • 5

    La zona industriale ha spiccato il volo

    IL CASO

    Carasso, in un decennio si sono insediate sei ditte - Si sono appena conclusi i lavori di ampliamento del capannone di un’azienda farmaceutica che ha investito una ventina di milioni di franchi creando 30 posti di lavoro - Intanto il 22 aprile è in programma l’assemblea del Patriziato

  • 1
  • 1