Circolazione

Gottardo chiuso per un colpo di sonno

Una vettura con targhe zurighesi condotta da un anziano è andata a scontrarsi con un’altra auto dopo aver saltato la doppia linea di sicurezza

Gottardo chiuso per un colpo di sonno
Una delle due vetture coinvolte nell’incidente. (Foto Polizia cantonale Uri)

Gottardo chiuso per un colpo di sonno

Una delle due vetture coinvolte nell’incidente. (Foto Polizia cantonale Uri)

AIROLO (aggiornata alle 15.30) - La galleria autostradale del San Gottardo è stata riaperta dopo essere rimasta chiusa in entrambe le direzioni a causa di un incidente per un’ora e mezza circa. L’incidente è avvenuto attorno alle ore 12.30 e la riapertura è avvenuta verso le 14. Lo hanno segnalato il TCS e la Polizia cantonale via Twitter. Quanto alla dinamica dell’incidente, la polizia cantonale urana ha reso noto che una vettura con targhe zurighesi - che stava viaggiando verso nord - quattro chilometri prima di uscire portale di Göschenen ha superato la doppia linea di sicurezza perché il conducente ha avuto un colpo di sonno, andando così a scontrarsi con un’auto con targhe svittesi. Nessuno è rimasto ferito e i danni materiali sono stati stimati in 12’000 franchi. Al volante della vettura che ha innescato l’incidente c’era un 85.enne al quale è stata ritirata subito la patente.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2
    Grigioni

    Valle Calanca, il Parco è vicino

    Le assemblee dei tre Comuni coinvolti hanno dato luce verde alla creazione del polmone verde naturale - Sarebbe il primo nella Svizzera italiana

  • 3

    Dal LAC sfrecciando verso il lago

    Parte il mega cantiere che interesserà via Adamini per circa due anni - Verrà creata una svolta che permetterà ai veicoli in uscita dall’autosilo di girare a sinistra

  • 4
    Lugano

    Per Mister Prezzi il sacco è giusto

    C’è il nulla osta dell’autorità federale di sorveglianza per il nuovo regolamento sulla gestione sui rifiuti. Si aspetta ora la sorte del ricorso di Patrick Pizzagalli

  • 5
    Lugano

    «Il volo per Ginevra va fatto in casa»

    Pronta la bozza dello studio dell’Università di San Gallo per valutare le possibilità di rilancio dell’aeroporto di Agno. Raccomandata l’opzione di creare una compagnia ad hoc.

  • 1