I numeri oltre il dramma

VIOLENZA SULLE DONNE

25 femminicidi e 9 tentati femminicidi in Svizzera da gennaio 2021, quattro negli ultimi 15 giorni – Frida Andreotti: «Il braccialetto elettronico? Può essere un deterrente, ma non vogliamo illudere le vittime: è sorveglianza passiva» – Angelica Lepori: «La prevenzione passa dal mandare messaggi chiari»

I numeri oltre il dramma
© CdT/Archivio

I numeri oltre il dramma

© CdT/Archivio

È il 26 ottobre. Il 299. giorno del 2021. Mancano 67 giorni alla fine dell’anno. E in Svizzera ci sono già stati 25 femminicidi e 9 tentati femminicidi. Nelle ultime due settimane sono state uccise due 30.enni, una a Zurigo dal marito 46.enne, l’altra da un 27.enne a Netstal (Glarona). Un 53.enne a Vandoeuvres è stato arrestato per avere sparato alla moglie, 58 anni. A Solduno, giovedì 21 ottobre, un 20.enne ha sparato all’ex fidanzata di due anni più grande. Lei, fortunatamente, è sopravvissuta. «Dramma, dolore e preoccupazione», come titolava l’editoriale del direttore del CdT sul domenicale. Sono numeri da capogiro. Che mostrano un’immagine diversa della bella Svizzera. Nel nostro Paese una donna viene uccisa ogni due settimane dal marito, dal partner, dall’ex partner, dal fratello, dal...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Chi prende un caffè con Amélie?

    PREGASSONA

    L’associazione lancia un progetto per creare momenti d’incontro - È attivo anche lo «Sportello d’aiuto», che offre sostegno in vari ambiti a chi è in difficoltà

  • 2

    Quando i truffatori «pescano» in Ticino

    reati informatici

    Si moltiplicano le segnalazioni di ticinesi che dopo aver pubblicato un annuncio su tutti.ch vengono contattati via WhatsApp da falsi acquirenti nel tentativo di estorcere denaro con dubbie modalità di pagamento – Il modus operandi è sempre lo stesso, meglio nascondere il numero di telefono dall’inserzione

  • 3

    Parcheggi: agevolazioni o complicazioni?

    INTERPELLANZA

    Fino all’anno scorso un posto auto nei quartieri della nuova Bellinzona costava 220 franchi all’anno – Il consigliere comunale leghista Luca Madonna: «Ora il costo è diventato proibitivo»

  • 4

    Persino la Posta diventa biancoblù

    GIGANTE GIALLO

    Il nuovo sportello dell’ex regia federale alla Gottardo Arena di Ambrì aprirà lunedì 7 febbraio - Dopodomani, giovedì 27 gennaio, è in programma un evento informativo durante il quale la popolazione potrà porre domande

  • 5
  • 1
  • 1