I sindaci dei 5 centri ticinesi a confronto

Ticino

I capi degli Esecutivi di Bellinzona, Chiasso, Locarno, Lugano e Mendrisio si sono incontrati per costruire uno spazio di condivisione

I sindaci dei 5 centri ticinesi a confronto
© Ti-Press/Gianinazzi

I sindaci dei 5 centri ticinesi a confronto

© Ti-Press/Gianinazzi

I sindaci dei 5 centri ticinesi a confronto

I sindaci dei 5 centri ticinesi a confronto

I sindaci dei cinque maggiori centri urbani del cantone - Bellinzona, Chiasso, Locarno, Lugano e Mendrisio - si sono riuniti oggi per la prima volta. Stimolato dal sindaco di Lugano Marco Borradori, l’incontro che si è tenuto questa mattina a Mendrisio aveva lo scopo di appurare l’esigenza e la volontà di creare uno spazio di condivisione, entro il quale poter discutere e affrontare congiuntamente temi, progetti, problemi o idee che coinvolgono le cinque Città.

«È indubbio che le sfide e le responsabilità dei centri urbani aumentino costantemente e contribuiscano in modo preponderante alle sorti e allo sviluppo globale del cantone», si legge in una nota congiunta. «Demografia, cultura, commerci, qualità dei servizi al cittadino, infrastrutture, sostenibilità, integrazione, ambiente, tecnologie e via dicendo sono solo alcuni temi comuni che investono l’ente pubblico e richiedono soluzioni celeri ed efficaci e visioni lungimiranti. Da qui il desiderio delle cinque maggiori Città di ritrovarsi per analizzare situazioni, confrontarsi, individuare soluzioni comuni e collaborare alla loro realizzazione». L’esito del primo incontro è stato «decisamente positivo» e ha «posto le basi per dare continuità al dialogo fra i sindaci», conclude il comunicato lasciando intendere che non si è trattato di un unico incontro ma che ne verranno altri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 1