I ticinesi in assistenza aumentano, i dati lo confermano

Sostegno sociale

Nel terzo trimestre dell’anno sono state 480 le persone in più a beneficiare di questo tipo di aiuto sociale rispetto allo stesso periodo del 2018 - In cifre assolute si rimane oltre quota 8 mila

I ticinesi in assistenza aumentano, i dati lo confermano
©CdT/Archivio

I ticinesi in assistenza aumentano, i dati lo confermano

©CdT/Archivio

L’assistenza in Ticino, rispetto ai dati dello scorso anno, continua ad aumentare. L’Ufficio sostegno sociale e inserimento ha pubblicato i dati riferiti ai mesi di luglio, agosto e settembre, che mostrano come le persone che hanno fatto ricorso al sostegno sociale sono salde sopra quota 8mila.

Dopo una crescita del 1,1% (+86 persone) nel mese di giugno a quota 8.138 persone, il mese di luglio ha registrato una impennata del 2,5% (+200 persone) toccando quota 8.234 persone che beneficiano dell’assistenza sociale. La variazione mensile, ovvero rispetto a giugno, registra anch’essa un aumento (+1,2%, + 96 persone). Dai dati, sempre riferiti al mese di luglio, emerge che delle 8.234 persone, 995 sono figli minorenni che a loro volta beneficiano di un assegno integrativo (AFI) o di un assegno di prima infanzia (API).

Volgendo lo sguardo al mese di agosto, invece, i dati su base annua hanno registrato un aumento del 2,3% (+178 persone) toccando le 8.074 persone, con una leggera flessione rispetto a luglio (-1,9%, -160 persone). Durante questo mese i figli minorenni che hanno beneficiato dell’assistenza hanno superato quota mille (1001).

Infine, le cifre di settembre non si dissociano dal trend dei mesi precedenti: 8.031 persone hanno beneficiato dell’assistenza, con una crescita su base annua dell’1,3% che equivale a +102 persone. Leggera flessione anche per settembre rispetto al mese precedente (-0,5% - 43 persone).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Ajla Del Ponte corre veloce con le FART

    Locarnese e valli

    Inaugurata la collaborazione tra l’atleta ticinese di punta e la Centovallina per un’immagine da veicolare sia a livello nazionale che internazionale

  • 2

    Raffica di domande contro cementificazione e speculazione

    Locarno

    Matteo Buzzi e Marko Antunovic interrogano il Municipio alla ricerca di nuove misure per preservare il territorio ed evitare ulteriori costruzioni che rimangano sfitte – Tra le proposte una zona di pianificazione che limiti alle ristrutturazioni gli interventi edilizi possibili in città

  • 3

    Ecco il Natale «speciale» dei bellinzonesi

    Il programma

    Dopo aver ovviamente dovuto rinunciare al tradizionale villaggio di piazza del Sole, il Municipio cittadino presenta le proposte per le festività nel centro storico e nei quartieri tra coreografia, concorsi per ravvivare il commercio e parcheggi gratuiti - Domani l’accensione degli alberi, ma senza cerimonie

  • 4
  • 5

    Sfitto su e affitti giù? Sì, però...

    L’ANALISI

    A Lugano l’aumento dellle abitazioni vuote alimenta la speranza di trovare una sistemazione a canoni più favorevoli - Gli affitti negli ultimi quattro anni sono calati, ma prima erano cresciuti

  • 1
  • 1